Ciambella romagnola con farina di mais

Ciambella romagnola con farina di mais

Ciambella romagnola con farina di maisIn alcune zone della Romagna, nello specifico nel forlivese è d’uso fare la ciambella con la farina di mais.
Un dolce della tradizione, In questa versione l’ho rielaborata aggiungendo pepite di cioccolato.

Ingredienti

  • 200 g di farina di mais
  • 80 g di farina tipo 00
  • 20 g di fecola di patate
  • 200 g di panna
  • 3 uova medie
  • 250 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro fuso
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 gr. di pepite miste di cioccolato al latte, fondente e bianco

Preparazione della ciambella romagnola con farina di mais

In una terrina sbattere le uova con una frusta elettrica, aggiungere lo zucchero e farle diventare belle spumose.

Unire la panna sempre continuando a frullare ed infine il burro fuso tiepido e mescolate ancora.

Raccogliere in una ciotola a parte tutti gli ingredienti secchi: le due farine, la fecola, il lievito.

A questo punto unire al composto di uova, burro, zucchero e panne gli ingredienti secchi amelgamando bene per evitare la formazione di grumi.

Aggiungere per ultimo le pepite di cioccolato e mescolare bene per amalgamarle.

Distribuite l’impasto in uno stampo per ciambella imburrato e infarinato e infornate la ciambella romagnola con farina di mais a 180° per circa 30 minuti, fino a quando non sarà dorata. Sfornatela, lasciatela raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Ciambella romagnola con farina di mais

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.