Biscotti al burro d’arachidi

Ancora convalescente o quasi, mi sono decisa a partecipare allo scambiaricette, il giochetto del gruppo Bloggalline, al quale mi iscrivo raramente proprio per il timore di non riuscire a preparare nei tempi la ricetta del blog a cui vengo abbinata. Sapete vero della maledizione “torta-moscia”? Ecco è proprio quella che viene lanciata a chi non riesce a pubblicare la ricetta del blog accoppiato.. quindi non sia mai!
Questo mese sono stata abbinata a Manuela, del blog Mentuccia e tresmarino, avevo già curiosato nel sul blog lo scorso anno e quella volta avevo copiato una pasta ripiena di cicerchie, una bontà!Questa volta mi sono invece data al dolce… dei cookies al burro d’arachidi, ricetta di Meg Ray, dal libro “Aggiungi un dolce a tavola”, un regalo molto gradito che Manu ha ricevuto dai suoi ragazzi (Ah, questi ragazzi la sanno lunga!). Meg Ray è una pasticcera autodidatta e  proprietaria di una pasticceria a San Francisco.
Il locale si chiama Miette e pare sia la pasticceria più celebre e in voga della città, è anche stata selezionata da «Condé Nast» come una delle migliori pasticcerie al mondo.
Come non provare una ricetta simile?


Ingredienti

220 g farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzo sale
100 g burro (temperatura ambiente)
90 g zucchero
60 g zucchero di canna
1/2 bacca di vaniglia (semini)
1 uovo
120 g burro di noccioline (sarebbe 150g ma il mio era finito!)

Preriscaldare il forno a 175 gradi e rivestire due teglie con la carta forno.

Mescolare e setacciare le polveri: farina, lievito e il sale e metterli da parte.

In un’altra ciotola lavorare con le fruste il burro ammorbidito con i due tipi di zucchero e i semi di vaniglia finchè non si monta e si schiarisce.

Unire l’uovo e lavorare ancora, aggiungere il burro di noccioline e lavorare finchè l’impasto non sarà omogeneo.

Unire gli impasti secchi e lavorare ancora finchè non saranno tutti amalgamati.

Prelevare piccole quantità di impasto (15-20g) e realizzare delle palline da posizionare distanziate nella teglia. Schiacciare leggermente l’impasto con un batticarne o una forchetta e infornare per 10 minuti (funzione lievitati). Sfornare e lasciar raffreddare .

Altre ricette simili a questa:


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]