Pollo fritto – per l’MTChallenge N. 63

pollo-fritto-03Ammetto di non avere una gran passione per il pollo fritto, farlo poi con un braccio funzionante e l’altro no è stata un’impresa non proprio facile.

Purtroppo non posso raccontare molto perchè il braccio destro continua ad essere fuori uso; questo mese poche parole, solo qualche foto e la ricetta per non assentarmi dall’appuntamento mensile della 63ma sfida dell’MTChallenge!

pollo-fritto-05Vi rimando al sito di Silvia  e a quello dell’MTC per tutti i segreti e le preziose indicazioni per ottenere un pollo fritto perfetto.

Io mi limito a scrivere quello che ho fatto e a lasciarvi un po’ di foto. Una versione molto semplice quella che ho personalizzato in cui ho aggiunto solo un tocco di sapore indiano. Buonissima e piccantissima la salsina!

Speriamo presto di tornare in forma e, perchè no, tornare sull’argomento pollo fritto di cui mi sarebbe piaciuto raccontarvi qualche aneddoto e di una delle mie scrittrici preferite che ha dedicato un capitolo intero di uno dei suo libri a questo argomento. Sarà per un’altra volta…

picmonkey-image

Pollo fritto
Autore: Sandra
 

Dose per 2 persone
Cosa vi occorre:
  • PER IL POLLO CON PANATURA DI FARINA
  • 2 fusi di pollo
  • 50 g di farina
  • sale e pepe qb
  • olio di semi di mais per friggere
  • PER IL POLLO CON PANATURA DI PANE, UOVA E GARAM MASALA
  • 2 fusi di pollo
  • 1 uovo grande
  • 50 g di farina
  • 50 g di pane grattato
  • 1 cucchiaino di spezie garam masala
  • olio di semi di mais per friggere
  • sale e pepe qb
  • PER IL LATTICELLO DA USARE PER LA MARINATURA
  • 125 g latte parzialmente scremato
  • 125 g yogurt magro
  • 5 ml succo di limone
  • PER LA SALSA PICCANTE
  • ¼ cipolla ramata
  • ½ picchio di aglio
  • 2 tazzine di passata di pomodoro
  • 1 peperoncino verde semipiccante
  • ⅚ foglie essiccate di curry
  • ½ cuciaino di coriandolo in polvere
  • 1 pizzico peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio EVO

Come si fa:
  1. Iniziate preparando il latticello da usare per la marinatura del pollo. In una ciotola mescolare il latte allo yogurt, aggiungete il succo di limone e lasciate a temperatura ambiente per 15 minuti.Immergetevi le cosce di pollo e lasciatele marinare per almeno 4 ore, o tutta la notte
  2. Rimuovete il pollo dalla marinatura e lasciate sgocciolare bene su una gratella per almeno mezz’ora
  3. PER IL POLLO FRITTO CON PANATURA DI FARINA
  4. Preparate un piatto fondo per appoggiare il pollo impanato, un piatto piano coperto da carta assorbente per appoggiare il pollo appena fritto e una placca da forno coperta anch’essa da carta assorbente per riporre il pollo fritto in forno e tenerlo al caldo.
  5. Preparate una ciotola abbastanza capiente da contenere 2 fusi di pollo e metteteci la farina con il sale e il pepe.
  6. Prendete i 2 fusi di pollo, metteteli nella farina ed infarinateli pressando leggermente per far aderire bene la farina.
  7. Scuoteteli per eliminare la farina in eccesso ed appoggiateli sul piatto preparato in precedenza.
  8. A questo punto prendete una casseruola dai bordi alti versate l’olio e scaldatelo a fuoco medio fino alla temperatura di 180 °C circa.
  9. Se non avete il termometro mettete un pezzo di pane nell’olio, quando dorerà sarà il momento di immergere il pollo.
  10. Immergete nell’olio i due fusi di pollo, coprite la pentola e verificate dopo 6/8 minuti la colorazione che dovrà essere dorata ed omogenea
  11. Scolate il pollo ed appoggiatelo sul piatto con la carta assorbente.
  12. Una volta asciutto potete tenerlo al caldo mentre preparate la versione con pan grattato nel forno preriscaldato a 120°C circa, infornandolo sulla placca da forno.
  13. PER IL POLLO FRITTO CON PANATURA DI PANE, UOVA E GARAM MASALA
  14. Preparate come per l’altra versione un piatto fondo per appoggiare il pollo impanato, un piatto piano coperto da carta assorbente per appoggiare il pollo appena fritto.
  15. Mettete l’uovo in una ciotola che possa contenere i due fusi di pollo, mescolate con una forchetta, salate e pepate.
  16. Mescolate in un’altra ciotola il garam masala al pan grattato, al sale e al pepe, in un’ultima ciotola mettete la farina
  17. Prendete i fusi di pollo e passateli nella farina pressando leggermente, scuoteteli per eliminare la farina in eccesso. Poi immergeteli nell’uovo ed infine passateli nel pan grattato e garam masala, sempre pressando affinche aderisca bene
  18. Per una crosticina più consistente potete fare una doppia panatura nel pan grattato cioè pan grattato/uovo/pan grattato.
  19. In una casseruola dai bordi alti versate l’olio e scaldatelo a fuoco medio fino alla temperatura di 180 °C circa.
  20. Se non avete il termometro mettete un pezzo di pane nell’olio, quando dorerà sarà il momento di immergere il pollo.
  21. Quando l’olio è pronto immergete il pollo, coprite la pentola e controllate dopo 6/8 minuti. Il pollo sarà pronto quando avrà assunto una colorazione dorata ed omogenea. scolatelo dall’olio ed appoggiatelo sul piatto con la carta assorbente.
  22. PER LA SALSA PICCANTE
  23. Tritate la cipolla, l’aglio e il peperoncino verde. Scaldate l’olio in una piccola padella, aggiungete le foglie di curry, il coriandolo e il peperoncino. Dopo un minuto aggiungete anche la cipolla, l’aglio e il peperoncino tritati , appena la cipolla diventa trasparente unite la passata di pomodoro e il succo di limone e fate cuocere per circa 10 minuti. Frullate tutto per rendere la salsa più omogenea

3.5.3226

Con questa ricetta partecipo alla sfida n. 63 dell’MTChallenge

banner_sfidadelmese_n63-1024x489

 

 

 

L’articolo Pollo fritto – per l’MTChallenge N. 63 sembra essere il primo su Taccuino di cucina.

Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]