Zeppole di San Giuseppe all’olio

zeppole-di-san-giuseppe-allolio
Zeppole di San Giuseppe all’olio extravergine d’oliva

Buongiorno amici del web, ritorna di tanto in tanto il supporto tecnico di mia sorella che ha sperimentato nel suo amato Kenwood una ricetta della bravissima Marisa Malomo ideatrice e curatrice del blog Il mio saper fare
Una ricetta che sostituisce il burro della pasta choux con olio extravergine d’oliva.
La ricetta è super collaudata e le zeppole sono davvero buone, non vi resta che provare a farle.
Kiss e alla prossima ricetta!

Ingredienti per 20 zeppole al forno medio-piccole
250 g di farina 00
un pizzico di sale
125 ml di olio extravergine d’oliva
5/6 uova
mezzo cucchiaio di zucchero
350 ml di acqua
crema pasticcera all’acqua
amarene in sciroppo q.b.
Difficoltà alta – Circa un’ora e mezza per la preparazione


Procedimento 
In una pentola capiente mettete insieme l’acqua, il sale, lo zucchero e l’olio.
Appena bolle aggiungete tutt’insieme in una sola volta la farina. Mescolate continuamente fin quando l’impasto formatosi non si staccherà dalle pareti della pentola. Lasciate raffreddare l’impasto ottenuto trasferendolo in una ciotola. 
Una volta raffreddato aggiungete  le uova una alla volta (questo passaggio è importantissimo, bisogna essere sicuri che l’uovo sia completamente assorbito dall’impasto).  Mescolate energicamente fin quando non si formano bolle d’aria nell’impasto. 
Rivestite una teglia del forno con carta. Accendete il forno a 200 gradi. Trasferite l’impasto nella sacca a poche, formate sulla teglia le zeppole.
Cuocete 7 minuti a 200 gradi e 25 minuti a 180 gradi.
Una volta cotte, lasciate raffreddare e guarnite con crema pasticcera e amarene. 

zeppole di san giuseppe senza lattosio


Se volete friggerle: preparate quadrati di carta forno – vi aiuteranno durante la frittura – e trasferite l’impasto nella sacca a poche, formate dei cerchi con un buco stretto al centro altrimenti la crema cadrà dal centro.  

 Riscaldate l’olio per la frittura – fate la prova stuzzicadenti: immergete uno stuzzicadenti nell’olio e quando intorno si formeranno tante bollicine l’olio avrà raggiunto la temperatura ideale – e friggete le zeppole poche per volta immergendole insieme alla carta forno che si staccherà da sola durante la frittura.

Guarnite con crema pasticcera e decorate ogni zeppola con un’amarena sciroppata.


Se ti è piaciuta questa ricetta segui la mia fanpage per restare sempre aggiornato: https://www.facebook.com/francesca.viglio

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.