Vermicelli con pesto di pistacchio e tonno…e un segreto tutto siciliano!

 Buongiorno! Qui in Sicilia è arrivata l’estate ancor prima della primavera. La sera fa ancora freschetto ma di giorno si può stare a maniche corte, anche se si incontra sempre qualcuno col piumino! ;)
Vi racconto questa ricetta veloce e gustosa piena di sapori e profumi siciliani! Io ho utilizzato tonno in vasetto in tranci che ho fatto io sott’olio ma potete utilizzare anche le scatolette o ancora meglio del tonno fresco tagliato a cubettie saltato in padella. Il pestidi pistacchio era pronto prodotto a Bronte, ma potete farlo in casa frullando i pistacchi con olio e sale e qualche erbetta. Farete un figurone se non avete molta voglia di passare ore in cucina per una cena tra amici ma volete fare bella figura.
Ecco la ricetta:
Ingredienti per 4 persone
Vermicelli
Mezzo vasetto di pesto di pistacchio
Mezzo vasetto di tonno o una scatoletta grande
Buccia grattugiata di mezzo limone
Buccia grattugiata di mezza arancia
Pane grattugiato
Semi di sesamo
Sale
Olio
Pepe

Inizia mettendo l’acqua per la pasta a bollire. Intanto scola il tonno e fallo rosolare un minuto in una padella con un filo di olio. Spegni e aggiungi le scorze grattugiate. Quando bolle cuoci la pasta piuttosto al dente. Conserva un po di acqua di cottura per mantecare il pesto che è molto denso. Intanto fai tostare in un padellino una manciata di pane grattugiato e una manciata di semi di sesamo. Scola la pasta e saltala nella padella col tonno, intanto versa il pesto e due o tre cucchiai di acqua di cottura amalgamando bene. Spegni il fuoco e aggiungi qualche cucchiaio del pane e semi tostati in padella o direttamente nei piatti come se fosse parmigiano. Aggiungi pepe a piacere.

Ancora più ricca sarà se aggiungi olive nere e capperi insieme al tonno.

g

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.