PLUMCAKE RICOTTA E PESCHE


plumcake ricotta e pesche

 
Questi giorni vorrei e dovrei fare un sacco di cose, ma non concludo niente, mi riprometto di essere più organizzata, ma trovo sempre qualche distrazione che mi distoglie dai miei piani. Il problema è che sono sempre stata così.
Ai tempi del liceo iniziavo a fare i compiti dopo pranzo, ma poi iniziava il cartone animato che mi piaceva, seguiva il telefilm, arrivava l’ora della merenda, della telefonata all’amica, una passeggiata e finivo di fare il mio dovere la notte, a volte anche il mattino dopo.
Pensavo che crescendo sarei migliorata, e invece no. Adesso se decido che un giorno lo devo dedicare a stirare, fare le tapparelle e preparare qualcosa per il blog di sicuro farò al massimo una delle tre cose e molto probabilmente finirò di farla il più tardi possibile.
La maggior parte delle volte però non rispetto quelle scadenze che mi impongo io stessa, il problema sorge quando il tempo limite per fare qualcosa non dipende da me.
Tra qualche giorno si presenterà proprio quest’ultima circostanza, mio marito compirà gli anni. Io mi sono fatta un programma di cose da fare e ho il terrore, o meglio la certezza, di non riuscire a rispettarlo, già mi immagino gli ospiti che suonano alla porta e io che sto ancora a preparare la torta. Speriamo che i miei incubi non si avverino. Ora vi lascio, corro a cercare di spuntare qualcosa dalla lista, ma prima faccio una ricca merenda per ricaricare le batterie, se vi va fatela con me con una fetta di questo plumcake.

Ricetta tratta e modificata dal blog Pane&Burro.

Ingredienti:

300 g di ricotta (quella che ho usato io era molto asciutta)
220 g di farina
150 g di zucchero
150 g di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito
buccia grattugiata di un limone
3 cucchiai di succo di limone
pesche sciroppate
filetti di mandorle

Procedimento:

Con una frusta elettrica lavorate la ricotta per renderla cremosa e senza grumi, unite un uovo alla volta e mescolate, aggiungete l’olio poco per volta, sempre mescolando, unite lo zucchero, il succo e la buccia di limone e amalgamate il tutto.
Versate infine la farina e il lievito setacciati in precedenza.
Versate in uno stampo da torta del diametro di 22 cm o in stampi da plumcake come ho fatto io.
distribuite sulla superficie degli spicchi di pesca sciroppata e dei filetti di mandorle.
Ponete in forno preriscaldato a 160° per circa 50 minuti, fate la prova stecchino.

 
 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.