Pizzoccheri valtellinesi

Ecco un piatto tipico della tradizione Valtellinese…i pizzoccheri! Generalmente gustati in questi mesi freddi…ma sono un ottimo piatto unico apprezzati tutto l’anno!
Trattasi di piccole tagliatelle (più corte e più spesse della classiche tagliatelle) di grano saraceno e farina di frumento…condite con patate e verza, o biete o coste, abbondante formaggio Casera e burro fumante…
Un piatto deliziosamente ricco di sapori!

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 gr di pizzoccheri (meglio se freschi…rispetto a quelli secchi hanno una consistenza e un sapore migliore)
  • 100 gr di burro
  • 250 gr di formaggio casera
  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • 200 gr di verze/biete/coste (quello che preferite)
  • 250 gr di patate
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe qb
Procedimento:
  1. iniziate con il pelare le patate…una volta pelate tagliatele a cubetti (più o meno della stessa grandezza per avere una cottura omogenea)
  2. lavate e tagliate a piccoli pezzi anche le coste
  3. riempite una capiente pentola con abbondante acqua (aggiungete una presa di sale) e mettetela sul fornello
  4. appena l’acqua inizierà a bollire versatevi all’interno le patate, dopo 5 minuti le coste e dopo altri 5 minuti i pizzoccheri
  5. lasciate cuocere il tutto per altri 10 minuti circa e nel frattempo tagliate a fettine il formaggio casera
  6. scolate i pizzoccheri con una schimarola e versate un primo strato in un tegame bollente (che avrete precedentemente scaldato in forno…il tegame caldo aiuterà a tenere in caldo i pizzoccheri e a far sciogliere meglio il formaggio!) coprite ora il primo strato di  pizzoccheri con le fettine di casera e abbondante parmigiano grattugiato…alternate gli strati fino ad esaurire gli ingredienti
  7. scaldate il burro con lo spicchio d’aglio in un pentolino fino a quando il burro sarà sciolto e leggermente dorato (attenzione a non farlo bruciare!) …eliminate l’aglio e completate versando il burro bollente sui pizzoccheri 
  8. attendete qualche minuto prima di servire…il formaggio dovrà avere il tempo di fondersi e ad amalgamarsi con tutti gli ingredienti…

    servire bollenti con un pizzico di pepe e senza mescolare!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.