Pancake soffici soffici

I pancake sono frittelle di origine americana per la prima colazione; la versione dolce è, senza dubbio, la più nota, ma esiste anche quella salata.
Si consumano con lo sciroppo d’acero, con il miele e salse di vario genere oppure si possono accompagnare a frutta fresca, marmellate o crema al cioccolato.
Sono dolcetti molto semplici da realizzare: esistono tantissime varianti nel web e io vi propongo la mia… Devo dire che questa ricetta è il frutto di diversi esperimenti.
Anche con la complicità delle adorate galline dal collo pelato (che mi forniscono uova meravigliose) questa mattina mi sono messa all’opera… Il risultato finale mi soddisfa a pieno: i miei pancake sono soffici, morbidi e cicciotti, così come li desideravo…
Il segreto è l’aggiunta dell’albume montato a neve ben ferma.
Vediamo insieme come realizzare questi semplici, golosi pancake…
Ingredienti per 8 pancake:
-1 uovo grande
-150 gr di farina 00
-150 ml di latte
-1 cucchiaio di zucchero a velo
-1 cucchiaino di lievito
-1 pizzico di sale
-la punta di 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
-1 cucchiaino di succo di limone
-2 cucchiai di burro fuso
-olio di semi per il padellino
Cottura: 3 o 4 minuti per lato
Difficoltà: bassa
Costo: basso

Preparazione: mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale, il bicarbonato e il lievito.
Fare la fontana ed aggiungere il tuorlo, il succo di limone, il burro fuso e il latte a filo.
Mescolare molto bene, sino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. 
Montare l’albume a neve ben ferma ed aggiungerlo con delicatezza all’impasto, in modo da non smontarlo.
Ungere un padellino con una carta imbevuta con l’olio (ho preferito l’olio al burro perchè quest’ultimo brucia più in fretta), versare al centro un mestolino d’impasto e cuocere per pochi minuti, sino a che si formano sulla superficie del pancake le classiche bollicine: girare quindi dall’altro lato e terminare la cottura.
Impilare i pancake e consumarli con quello che più piace…

Un abbraccio, la Chicchina.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.