La mia beetroot red velvet cake con glassa allo yogurt e limoncello per il Club del 27

beetroot red velvet cake con glassa allo yogurt e limoncello

La sento, oltre i vetri delle mie finestre.

La sento esplodere, in piccoli fiorellini, gemme luminose che puntellano il cielo.

La sento, nel cinguettio degli uccelli che mi annunciano il mattino, nei primi raggi di sole che illuminano casa e pensieri grigi.

La sento nella voglia di leggerezza, di tinte pastello, di giornate all’aperto, di pensieri in libertà.

La sento nella voglia di darmi di più, togliermi il peso dei mesi passati, riprendermi lì dove mi ero persa, tra le montagne russe del mio umore, ritrovarmi nella sensibilità che mi rende spesso così fragile, riacciuffarmi per non lasciarmi andare.

La sento, nella dolcezza che mi voglio dedicare, nel tempo che mi voglio donare, nel fare per volere e non più per dovere. Che l’unico dovere che voglio seguire, sarà quello di amarmi.

beetroot red velvet cake con glassa allo yogurt e limoncello

Parte una nuova avventura con la brigata dell’MTC e non ci si poteva tirare indietro, soprattutto se la partenza è dolce. Ogni 27 del mese, ci troverete tutti insieme a riproporre ricette del tema del mese proposto nelle diverse sfide. Si parte con le layer cakes e io non potevo non scegliere quella che ha il colore dei pensieri belli.

beetroot red velvet cake con glassa allo yogurt e limoncello

BEETROOT RED VELVET CAKE CON GLASSA ALLO YOGURT E LIMONCELLO

INGREDIENTI per uno stampo di 22 cm di diametro (ricetta del TDM di MTC)

Per la beetroot red velvet cake

230 g farina di frumento 00

100 g cioccolato fondente

125 g burro salato

3 uova grandi

200 g zucchero di canna

250 g barbabietola rossa precotta

10 g cacao in polvere (che ho omesso)

1 bustina di lievito per dolci

Sciogliere il cioccolato col burro a bagnomaria. Riscaldare il forno a 180 °C.

Nella ciotola della planetaria, montare le uova con lo zucchero, finché non otterrete un composto spumoso e chiaro (ci vorranno circa 10/15 minuti). Intanto, frullare o grattugiare le barbabietole e unirle al composto di uova e zucchero e continuare a mescolare. Unire il cioccolato fuso col burro e mescolare ancora. Infine, unire la farina setacciata col lievito e mescolare. Imburrare una teglia di 22 cm di diametro, versarvi il composto e cuocere in forno per circa 50 minuti (nella ricetta sono segnati 30/40 minuti, ma a me non sono bastati. Regolatevi sempre con la prova stecchino e se la superficie dovesse scurire troppo, coprite con un foglio di alluminio). Sfornare, lasciare intiepidire e sformare su un piatto da portata.

Per la glassa allo yogurt e limoncello

130 g yogurt greco

70 g zucchero semolato

1 cucchiaio di limoncello

Per decorare

2 arance sanguinelle

foglioline di atzina (o menta fresca)

Nella ciotola della planetaria, mescolare yogurt, zucchero e limoncello, fino ad ottenere un composto morbido e cremoso.

Decorare la superficie della torta con arance sanguinelle pelate a vivo e affettate e foglioline di atzina (o menta fresca)

beetroot red velvet cake con glassa allo yogurt e limoncello

Con questa ricetta partecipo alla nuova iniziativa MTC “Il club del 27” con la tesserina n°7

 

L’articolo La mia beetroot red velvet cake con glassa allo yogurt e limoncello per il Club del 27 sembra essere il primo su Fairies kitchen – La cucina delle fate.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.