Dove fare colazione a Milano

Dove fare colazione a Milano
Dove fare colazione a Milano

Dove fare colazione a Milano

Chi l’ha detto che Milano è solo la città dell’happy hour? In una città frenetica, cosmopolita e alla moda, non si può dover attendere l’ora dell’aperitivo per deliziare il palato!

E poi, diciamoci la verità: la colazione è il pasto più importante della giornata, quello che ti da la carica per affrontare le grane sul lavoro, i cambi improvvisi del tempo, gli scioperi dei mezzi pubblici, ecc.

Quindi, dove assaporare le migliori leccornie milanesi nelle prime ore del mattino? Ecco a voi Dove fare colazione a Milano, la mia lista!

 

 

Pavé (Via Felice Casati 27)

Una delle pasticcerie più famose di Milano, vicino la Stazione Centrale, dove potrete far colazione in un ambiente informale e accogliente.

Da Pavé i dolci sono preparati nel laboratorio a vista, usando rigorosamente lievito madre e ingredienti freschi e di qualità.

A colazione vi attende un bancone ricco di brioche vuote o farcite con marmellate artigianali e crema alla vaniglia del Madagascar, brownies, sfogliatine, pain au chocolat, plumcakes, focaccine dolci, trecce, girelle, biscotti secchi e adatti a chi segue una dieta vegana e agli intolleranti al glutine.

Il tutto, chiaramente accompagnato da caffè, cappuccino, the, orzo, ginseng, succhi, centrifughe ed estratti.

Per gli affamati, si consiglia la “Colazione della nonna”, composta da pane e crema di nocciole, pane burro e marmellata, pane burro e miele millegiori biologico, al costo di 3,50€.

Prezzi: cappuccino e cornetto ripieno 3€.

 

 

Gattullo (Piazzale di Porta Lodovica 2)

Storica pasticceria in zona Ticinese aperta negli anni ’60 e da sempre sinonimo di bontà e qualità eccelsa. Basti pensare che era il punto di ritrovo di Jannacci, Gaber, Cochi e Renato e altri estimatori della buona pasticceria.

L’ambiente è curato e raffinato, con arredi vintage che riportano la mente ad epoche passate e rendono la colazione quasi “magica”.

Tra i dolci spicca la “sfoglia ai mirtilli”, il cavallo di battaglia di Gattullo, fragrante e deliziosa, ma sono degni di nota anche i lievitati, i mignon, le crostate e i biscotti da the.

Quanto alle bevande, non disdegnate un ottimo cappuccino con schiuma soffice e cremosa.

Prezzi: cappuccino e brioches 3,20€.

 

 

Pasticceria Marchesi (3 sedi: Via S. Maria alla Porta 11/A, Via Monte Napoleone 9, Galleria Vittorio Emanuele II)

Aperta dal 1824, Marchesi è un’icona dell’arte pasticcera milanese, dove potrete assaggiare prodotti artigianali sempre freschi e preparati con ingredienti di qualità.

Da quando il Gruppo Prada ha acquisito una partecipazione nella società, la Pasticceria Marchesi è stata investita da un’aura di glamour e fascino, rendendola la meta preferita di vip e personaggi dell’elite milanese.

Da Marchesi la colazione si fa in un ambiente chic e raffinato molto simile ai cafè viennesi, dove sarete accolti dal profumo dei dolci appena sfornati e dalle maniere galanti del personale.

I croissant sono fragranti, lievitati alla perfezione, vuoti o farciti con creme e marmellate, perfetti da accompagnare a cappuccini cremoso, succhi e centrifugati.

Se non amate i croissant, allora buttatevi su bomboloni ripieni, trecce e fagottini ma, se siete alla ricerca di un vero peccato di gola, tuffatevi a capofitto sulle crostate e le torte super golose.

Prezzi: caffè e croissant 2,60€ (al banco).

 

 

Panificio Davide Longoni (Via Trabocchi 19)

Famoso più per il pane che per i dolci, il Panificio Davide Longoni è senza dubbio la meta perfetta per la colazione della domenica, in zona Porta Romana, magari comodamente seduti nel giardino interno, riscaldati dai raggi del sole.

All’ingresso sarete accolti da un bancone stracolmo di pani e lievitati di tutti i tipi: pane 00, pane ai cereali antichi, pane con la zucca, pane con le noci, pane alle olive, tutti a lievitazione naturale e preparati con farine pregiate.

Oltre a questi, a colazione fatevi tentare da deliziosi croissant vuoti e farciti con crema o marmellata, veneziane, torte, crostate all’amarena, torta della nonna, brownies, muffin e biscotti secchi, da accompagnare a caffè, cappuccini, the, estratti e centrifughe.

Per chi ha voglia della “colazione di una volta”, scegliete il menu con pane tostato, burro e marmellata.. vi sembrerà di stare a casa con la nonna!

Prezzi: caffè e cornetto 2€.

 

 

Di Viole di Liquirizia (Via Madonnina 10)

Una piccola pasticceria-boutique in zona Brera, con laboratorio a vista, specializzata in dolci tipici delle tradizioni culinarie anglosassonie e francesi come scones, macarons, cupcakes, ecc.

Pochi i tavoli a disposizione ma, a mio parere, vale la pena farci una capatina il sabato mattina per cominciare la giornata con croissant burrosi, the, caffè (anche americano) e una fetta di torta appena sfornata.

Sorprendentemente, oltre ai dolci continentali, qui potrete assaggiare una delle migliori pastiere napoletane prodotte nel territorio milanese, con una frolla fragrante e un delizioso profumo di fiori di arancio.

Gli imperdibili? La torta Apple crumble profumata alla cannella, la New York Cheesecake cotta e preparata secondo i dettami della tradizione americana, la Torta Caprese con mandorle e cioccolato fondente al 55% Valrhona, i colorati e simpatici cupcake.

Prezzi: caffè 2€, cappuccino 2,50€, croissant 1,50€, cookies 2€, muffin 2,50€, macaron 1,50€, the 4€, cupcake 2€, fette di torta 5€.

 

 

Bar Luce (Largo Isarco 2)

Aperto dal 2015 dalla Fondazione Prada e con un design firmato dal regista americano Wes Anderson, il Bar Luce riporta i clienti nei bar della Milano anni ’50 mediante banconi, tavoli, mobili di formica, arredi, flipper, juke box, la macchina del caffè vintage, le vetrine di amari e distillati, il biliardino, ecc.

Un locale vintage, ideale per assaporare un caffè accompagnato dai dolci della pasticceria Marchesi immedesimandosi nei protagonisti dei film del popolare regista.

Quanto ai dolci, qui potrete trovare brioche burrose e con lievito madre, cornetti fragranti, saccottini, bomboloni, mignon e torte fantastica (una su tutte, la Sacher!).

I prezzi non sono certamente bassi, ma compensando il far colazione all’interno della Fondazione Prada, magari prima di accedere a una mostra.

Prezzi: caffè 1,10€, brioche 1,50€.

 

Pâtisserie de Rêves (Corso Magenta 7)

Passeggiando in zona Porta Venezia si incontra un piccolo angolo di Parigi nel cuore di Milano: la Patisserie de Reves, una pasticceria raffinata e accogliente, dove potrete assaggiare i classici della pasticceria francese come la brioche parigina (a forma di cupoletta), le madeleine, il pain au chocolat, i macaron, ecc.

Sul bancone troverete un’ampia scelta di torte esposte e illuminate come oggetti preziosi: vi sembrerà di essere in un museo! Tra queste, sono degne di nota il Mont Blanc e la meringata al limone, assolutamente sublimi.

Il tutto viene accompagnato da ottimi caffè, cappuccini cremosi, cioccolate calde dense e vellutate, the e succhi di frutta.

I prezzi non sono bassi ma, per una volta, si può fare.

 

Blend Cafè (Via Monte Grappa 16)

La meta ideale per chi ha voglia di sorseggiare un cappuccino cremoso in zona Porta Garibaldi.
Eh si, perché qui da Blend non si scherza in fatto di caffetteria: difatti, i proprietari hanno una torrefazione di caffè e pertanto qui è possibile assaggiare diverse miscele di caffè nonché acquistare cialde e capsule sfuse.
Il bar è nuovo, ben arredato e in stile contemporaneo, molto accogliente, dove nulla è lasciato al caso: basti pensare alle bustine dello zucchero con dedica.
Lo staff, gentile e preparato, vi aiuterà a fare la migliore scelta per cominciare bene la giornata.
Una nota di merito va ai cappuccini la cui schiuma sembra non smontarsi mai e agli estratti di frutta.
Quanto alla pasticceria, lasciatevi deliziare dalle brioche vuote o farcite, dalle tartin alla frutta e dal croissant 2.0, ovvero un cornetto aperto, bagnato di caffè e riempito di panna montata fresca, una vera delizia!
Prezzi: caffè e cornetto 2€.

 

 

 


 

 

 

No related posts.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.