Ciambella quattro quarti al mascarpone e arancia

Con la ciambella quattro quarti al mascarpone e arancia mettiamo in tavola una colazione golosa, che farà felici grandi e piccini. Questa ciambella è una variante della famosa torta francese 4/4; al posto del burro ho inserito il mascarpone e aromatizzato l’impasto con la scorza grattugiata dell’arancia.
Ho decorato la superficie della ciambella quattro quarti al mascarpone e arancia con una dose generosa di pinoli, per creare il tocco croccante ad ogni morso.
E’ una torta semplicissima da preparare, e piace tanto alle mie amiche perché si sporca solo la ciotola in cui la si prepara e le fruste. Una vera comodità!
Se avete voglia di leggere la ricetta della torta originale potete cliccare qui. Aspetto il vostro parere su entrambe le versioni, io sinceramente non so quale mi piace di più, le trovo golosissime entrambe.

ciambella quattro quarti al mascarpone e arancia

Ciambella quattro quarti al mascarpone e arancia

Ingredienti
250 g di farina 00
250 g di mascarpone
200 g di zucchero
4 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
La scorza di mezza arancia
70 g di pinoli
Un pizzico di sale

Preparazione
Montate con l’aiuto delle fruste elettriche le uova con lo zucchero. Quando avrete ottenuto un composto gonfio e spumoso aggiungete il mascarpone e un pizzico di sale; mescolate brevemente.
Incorporate la farina setacciata con il lievito e, sempre utilizzando le fruste elettriche proseguite fino a ottenere un composto omogeneo. Ci vorranno non più di un paio di minuti. Unite la scorza grattugiata di mezza arancia.
Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella, oppure foderatelo con la carta forno, e versatevi dentro il composto.
Guarnite la superficie con i pinoli e cuocete in forno caldo a 170° per 45 minuti.
Fate la prova dello stecchino, che deve uscire pulito e asciutto.
Lasciate raffreddare la ciambella e sformatela.

 Seguitemi sulla mia pagina di Facebook, cliccando qui.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.