Ravioli Dolci con Nutella

I ravioli dolci sono dei golosi dolcetti tipici del Carnevale, che si possono farcire con crema, ricotta o confettura, ma questi con la nutella morbida sono favolosi, una volta assaggiati non si resiste ad aspettare il Carnevale per prepararli.
 E’ davvero molto semplice realizzarli e il successo è assicurato! 
- ravioli dolci con nutella -
INGREDIENTI
3 uova medie
60 gr di zucchero
55 gr di burro morbido
75 gr di vino bianco
2 cucchiai di limoncello
buccia grattugiata di mezzo limone
500 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
olio di semi di arachidi per friggere
nutella q. b.
zucchero a velo
Disponete su una spianatoia la  farina e il  lievito setacciati, create la fontana e al centro mettete uova, zucchero, burro morbido, buccia di limone grattugiata, vino, liquore e sale.
Amalgamate gli ingredienti con una forchetta, poi continuate a lavorare l’impasto a mano, finchè sarà liscio e omogeneo.
 Copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare venti minuti.
Mettete il barattolo di nutella in freezer, cosi al momento di farcire i ravioli sarà fredda e solo in cottura si scioglierà, ottenendo cosi un ripieno di nutella morbido.
Prendete l’mpasto e  iniziate a tirare la pasta con la macchina, ottenendo delle strisce di pasta dello spessore di circa 2 millimetri.
Distribuite sulle sfoglia di pasta la nutella fredda, regolatevi un cucchiaino a raviolo.
Ripiegate la pasta coprendo bene la nutella e lasciando un bordo.
Con l’aiuto di un tagliabiscotti, tagliate i ravioli senza però incidere naturalmente sulla parte 
ripiegata della sfoglia.
Come vedete nella foto.
Con questo impasto ho preparato 50 ravioli, lo stampo che ho usato è della grandezza
 di 7,5 x 5 cm.
Dopo aver preparato 25 ravioli, ho riposto la nutella in freezer e li ho fritti in abbondante olio in modo che la nutella non avesse il tempo di tornare a temperatura ambiente ma di sciogliersi in cottura rimanendo morbida.
 Dopodichè ho proseguito con il rimante impasto.
Prima di friggere i ravioli, vi consiglio di schiacciarli bene con le dita su i tre lati  per evitare che in cottura si aprano e di cuocerne quatto alla volta perchè tendono a gonfiarsi e a cuocersi in pochi minuti.
Quando saranno dorati, tirateli fuori dall’olio e poneteli su carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso.
Trasferiteli su un piatto da portata e cospargeteli di zucchero a velo.
  
Troppo golosiiiiiiiiiiii
Buona giornata!

Maria<3<3<3

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.