Gugelhupf alle ciliegie

Un dolce dal nome impronunciabile Gugelhupf, che necessita di uno stampo particolare dal quale prende il nome. Un dolce la cui paternità è rivendicata da Italia, Francia e Austria e che solitamente viene preparato in inverno, in particolare nelle vacanze natalizie.

La mia versione invece è tutta estiva con le ciliegie, regina di questa stagione e dagli  effetti benefici: proteggono la vista e aiutano anche il fegato e la pelle.

Gugelhupf
PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 170 ° C. Ungete lo stampo da Gugelhupf. Denocciolate le ciliegie. Sbattete il burro con lo zucchero e lo zucchero vanigliato fino a renderlo morbido. Aggiungete le uova una alla volta. Mescolate con lo yogurt e il succo di limone.
Aggiungete le farina, il lievito e un pizzico di sale all’impasto liquido.  Mettete le ciliegie dopo averle mescolate ad un cucchiaio di farina e mescolate delicatamente.

Cuocete il forno per 40-50 minuti, lasciate raffreddare. Mescolate lo zucchero a velo con succo di limone e lasciatelo colare sulla torta. Aggiungete qualche ciliegia sciroppata per decorare.

Gugelhupf alle ciliegie

INGREDIENTI

  • 350 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 250 g di burro morbido
  • 250 g di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 4 uova
  • 250 g di yogurt naturale
  • 300 g di ciliege denocciolate
  • 1/2 limone (succo spremuto)
  • 1 pizzico  di sale
  • una decina di amarene sciroppate per la decorazione

Per la glassa

  • 200 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di acqua

 

Gugelhupf alle ciliegie

L’articolo Gugelhupf alle ciliegie proviene da CucinoIo.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.