FOOD BLOGGER: marlin

Gli ultimi post di marlin

Spaghetti Cacio e Pepe

La pasta cacio e pepe è uno dei piatti tipici della cucina povera romana tra i più antichi in assoluto, nacque dall’esigenza dei pastori romani di portare, durante i lunghi spostamenti del gregge, del cibo che si conservasse a lungo e che fosse anche nutriente, in questo caso: pasta secca, pepe nero in grani e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Seppie in Umido con Piselli e Pomodoro

Le seppie con piselli sono un grande classico della cucina italiana e ogni regione ha una o più varianti, la versione in umido con aggiunta di pomodoro è una preparazione tipica primaverile della cucina tradizionale marchigiana. Un secondo piatto leggero ma anche molto saporito e appetitoso, adatto a tutta la famiglia e a tutte le Continua a leggere..

Continua a leggere..

Involtini Saporiti di Vitello e Prosciutto Crudo

Gli involtini di carne sono un piatto classico della cucina italiana e ogni regione ha una o più varianti, molto pratici da realizzare e versatili, si possono farcire con ingredienti diversi diventando una sfiziosa alternativa alla classica fettina di carne. Questa è una mia personale variante con il girello di vitello farcito con prosciutto crudo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Rotolo di Pasta Biscotto con Panna e Fragole

La festa della mamma compie 60 anni! In occasione della festa della mamma ripropongo il dolce che solitamente riservo alle occasioni speciali. Delizioso, cremoso e molto colorato, piace a tutti grandi e piccoli. La pasta biscotto (pasta biscuit) è una preparazione di origine francese, si tratta di una pasta morbida e spugnosa simile al pan di Spagna Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sugo di Cozze o in Guazzetto

Mi rendo conto che è un po’ di tempo che non pubblico sul mio blog e chiedo scusa a chi mi segue per la lunghissima assenza, ma l’estate è una stagione che va vissuta appieno sopratutto se si vive su un’isola. Vi lascio questa ricetta tipica della cucina ligure, molto estiva e veloce. Si ratta di una saporitissima salsa di pomodoro Continua a leggere..

Continua a leggere..

Rotolo di Pasta Biscotto con Panna Fragole

La festa della mamma quest’anno compie 60 anni! In occasione della festa della mamma ripropongo il dolce che solitamente riservo alle occasioni speciali. Delizioso, cremoso e molto colorato, piace a tutti grandi e piccoli.La pasta biscotto (pasta biscuit) è una preparazione di origine francese, si tratta di una pasta morbida e spugnosa simile al pan di Spagna Continua a leggere..

Continua a leggere..

Acciughe alla Riviera

Le acciughe sono una delle varietà di pesce azzurro più pescata e consumata in Liguria, chiamate anche pan do ma (pane del mare) perché rappresentano la principale fonte di nutrimento per i pesci predatori. Le acciughe alla riviera sono una preparazione tipica della parte occidentale della riviera di ponente. Questo antipasto semplice e naturale ha Continua a leggere..

Continua a leggere..

Saussa d’avijè o salsa d’api

Con il bollito piemontese non deve mai mancare la saussa d’avijè a base di miele e senape, è tra le salse più diffuse di questa regione insieme al verde e al rosso dei bagnet. Si tratta di una salsa di colore biancastro; una gradevole combinazione di dolce e piccante che si abbina alla perfezione con il Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pesto alla Siciliana

Il pesto siciliano o pesto a alla siciliana è un condimento fresco, gustoso e leggermente aromatico, è chiamato comunemente pesto anzichè con il suo nome tradizionale mataroccu che indica una salsa della zona di Marsala. La leggenda narra che in Sicilia sbarcavano anche le barche liguri provenienti dall’Oriente sulle quali i marinai genovesi trasportavano il Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cisra’

Questo è un piatto tradizionale tipico della cucina povera piemontese dalle origini molto antiche. Fin dal 1600 nel paese di Dogliani, situato nelle Langhe, in occasione della festa dei santi veniva offerta questa zuppa, a base di ceci e trippa, ai pellegrini che percorrevano a piedi chilometri per partecipare alle funzioni religiose. Questa tradizione ha dato origine a una Continua a leggere..

Continua a leggere..