FOOD BLOGGER: una cuoca pericolosa

Gli ultimi post di una cuoca pericolosa

Mille e uno modi di cucinare il tofu

LE MIE AMBIZIONI vegetariane spiegano il detto “L’inferno è pavimentato di buone intenzioni”. Quindi quando si tratta di cucinare il tofu, non solo ammetto di essere poco capace, ma anche di non amarlo molto. Mi piace quello che mangio nei … Continua a leggere →

Continua a leggere..

Un dessert che sa di sale: pesche alla crème fraiche

LE PESCHE ABBONDANO in questi giorni e dopo aver provato tutti i modi possibili per mangiarle, compreso cuocerle al forno e poi farcirle con il gelato, l’ultima invenzione che ho sperimentato l’ha proposta la creatura, che, ammetto, quando si tratta … Continua a leggere →

Continua a leggere..

Banchettare o Digiunare? Questo è il dilemma

HO APPENA finito di leggere un libro che mi ha allo stesso tempo affascinato e, in qualche modo, anche preoccupato. Si intitola “The obesity code”  (“Il codice del dimagrimento”) di Jason Fung,  un diabetologo canadese che, da come scrive e … Continua a leggere →

Continua a leggere..

I muffin alla banana antidoto alla paura?

OGGI ho guardato uno dei TED Talk più coinvolgenti fra i molti che mi è capitato di vedere. La speaker si chiama Brene Brown – questo è il link al suo discorso nel caso vi andasse di guardarlo Brene Brown TED … Continua a leggere →

Continua a leggere..

CONFETTURA DI ALBICOCCHE SELVATICHE

NON SONO sicura che la definizione “selvatiche” sia appropriata per le albicocche dell’orto di mia mamma che, nonostante un pollice verde leggendario, agli alberi di albicocche non fa proprio niente di niente da anni. Gli alberi hanno sviluppato una sorta … Continua a leggere →

Continua a leggere..

Conchiglie con cipolla di Tropea e fiori di zucca

  OSCAR WILDE aveva ragione. A certe tentazioni si può soltanto cedere. La pasta è una grande tentazione quando si cerca di buttare giù qualche chilo di troppo, ma condita con cipolle di Tropea e fiori di zucca diventa irresistibile. … Continua a leggere →

Continua a leggere..

I bachi da seta ci salveranno?

A VOLTE ci sono notizie che mi sorprendono così positivamente che mi viene voglia di sperare. Credere fortemente che ce la possiamo ancora fare. Che non saremo noi a scrivere la parola fine sull’ambiente. Sentite cosa succede a Verni,  nel … Continua a leggere →

Continua a leggere..

Milano, è lì la festa

MILANO come nuova capitale del food italiano e internazionale.  L’appuntamento da non perdere oggi  alle 14,30 a TUTTOFOOD, presso la Fiera di Milano a Rho, all’Auditorium-Centro congressi Stella Polare (Ingresso Fiera Porta sud- primo piano) è con il Forum organizzato da Filiera … Continua a leggere →

Continua a leggere..

Babà napoletani in… sifone

LA MIA AMICA SERENA mi ha garbatamente brontolato per la versione in inglese delle mie recenti esperienze in cucina. Allora, per farmi temporaneamente perdonare – Sere scusa, ma ne scriverò altri di post in inglese, perché gli amici anglofoni si … Continua a leggere →

Continua a leggere..

A class with Shamira Gatta: pasta with legumes flours

  I OFTEN DREAMT to make past with flours that were not of wheat or traditional grains and the class of chef and food blogger Shamira Gatta was the answer to the quest. She is a real master chef and watching her make pasta out of peas and chickpeas flours was an experience I recommend. The Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]

 

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]