FOOD BLOGGER: robertadolcievasioni

Gli ultimi post di robertadolcievasioni

Ravioli dentro e… fuori di zucca!

I miei ravioli con la zucca dentro e fuori Nella mia zona la zucca è un ortaggio che non ha una gran tradizione, si coltiva poco e si usa poco. Infatti l’ho sempre guardata con sospetto, difficile da gestire e da inserire nelle ricette, a causa del suo gusto dolciastro, a cui, noi Romagnoli non Continua a leggere..

Continua a leggere..

Piada dei Morti Riminese

Tutti gli anni, dopo l’estate, non vedo l’ora che arrivi questo dolce. Annuncia l’arrivo dell’Autunno, carico com’è di noci e altra frutta secca. Semplice quanto buono, ha una tradizione antica. Non è altro che una focaccia leggermente dolce, arricchita con uvetta nell’impasto, e impreziosita da una cascata di mandorle, pinoli e noci in superficie. Una Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crostini ai funghi porcini (Boletus Aereus)

Il lusso della semplicità Ok, le Mazze da Tamburo  sono buonissime, un signor fungo, una vera prelibatezza…niente da dire…ma “Lui” ci mancava. Quindi sabato mattina, nuova spedizione nei boschi, perché, il più ricercato, il più desiderato, il più amato, il Re, rimane sempre Messer Porcino. Questa volta rimaniamo in zona…entroterra riminese, destinazione Valmarecchia. Dopo un’oretta Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crostata con intreccio a canestro

Da qualche settimana, avevo stoccata in freezer della pasta frolla avanzata da precedenti lavorazioni, così, giovedì scorso, ho pensato di utilizzarla per prepararci una “dolce coccola” da portare via per il week-end in montagna appena trascorso alla ricerca di funghi e castagne. Quindi, l’ho passata in frigo una notte per scongelarla lentamente, in modo da Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mazze da Tamburo (Macrolepiota Procera)

Finalmente funghi….. Sì sì…proprio lei, sto parlando di quel fungo che svetta nei boschi in questo periodo: la cosiddetta Mazze da Tamburo, nome scientifico Macrolepiota Procera. Sicuramente non passa inosservato; data la sua statura, non si può fare a meno di avvistarlo da lontano ed è sempre un incontro emozionante. Incanta per la sua bellezza e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sarde a beccafico…evasioni Eoliane

Fino a sei anni fa, questo famosissimo piatto della cucina siciliana, l’avevo solo sentito nominare e non avevo idea di come fosse fatto, però mi incuriosiva per il suo strano nome. Poi feci una bellissima, quanto strampalata vacanza alle Isole Eolie, magnifico connubio di Madre Natura tra acqua e fuoco, e finalmente ebbi modo di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Fave dei morti – Dolcini senza glutine

Fave dei morti

Secondo me si chiamano “Fave dei morti”, perché i morti li fanno risuscitare, tanto sono buoni! Si tratta di dolcetti a base di mandorla, che si usano dalle mie parti nel periodo della ricorrenza dei defunti. Ricordo quando ero ragazzina, che mio padre la domenica, tornava dalle sue passeggiate mattutine con un vassoio di queste Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crostata di susine rosse con salsa Royale

Crostata di susine rosse con salsa Royale

Anche con le susine ormai siamo agli sgoccioli. Al mercato ne ho trovate di belle e dolci, proprio adatte per prepararci questa crostata di fine stagione. Come direbbe la Benedetta Parodi… Molto buona! Molto bene! Crostata di susine rosse con salsa Royale Crostata di susine rosse con salsa Royale Ingredienti per la frolla (tortiera 28 Continua a leggere..

Continua a leggere..

Melanzane in porchetta…ricetta antica

Melanzane in porchetta, è una ricetta veramente antica, quasi ancestrale, tramandatami da mia nonna e ripescata dai miei ricordi di ragazzina. E’ molto semplice, ma gustosa e saporita. Fa parte di quei piatti, ormai dimenticati, della cucina contadina, senza orpelli né fronzoli, ma dai sapori schietti e genuini, quando si cucinava semplicemente con quello che Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gelato alla cassata

Beh! per me questo è l’anno dei gelati. Visto che mi vengono bene, mi sto divertendo a fare una serie di gusti. Questo l’ho mangio in una gelateria qui della mia zona, mi è piaciuto e ho provato a riprodurlo. Per i canditi, ho usato quelli di limone e arancia fatti da me, (tutta un’altra Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]

 

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]