FOOD BLOGGER: robertadolcievasioni

Gli ultimi post di robertadolcievasioni

Crostata di ricotta e ciliegie sciroppate (da me)

Per la prima volta feci questa crostata solo due anni fa, con le ciliegie dell’orto di mio suocero e me ne innamorai subito per quel sapore delicato di ricotta, che rievoca un po’ l’infanzia, abbinato al sentore del limone e alle ciliegie dolci, morbide dal gusto più deciso. Una bella armonia.Da solita fissata del “fatto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crostata alla ricotta e ciliegie sciroppate (da me)

Per la prima volta feci questa crostata solo due anni fa, con le ciliegie dell’orto di mio suocero e me ne innamorai subito per quel sapore delicato di ricotta, che rievoca un po’ l’infanzia, abbinato al sentore del limone e alle ciliegie dolci, morbide dal gusto più deciso. Una bella armonia.Da solita fissata del “fatto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Vignarola "tardiva"

Amo molto questo piatto, perchè mi sa proprio di primavera con tutte quelle verdurine fresche. Lo so che sono in “zona Cesarini” per farlo, però sono riuscita a rimediare ugualmente tutte gli ortaggi necessari perchè, i carciofini me li ha portati la mia quasi nuora, i piselli, la cipollina fresca e la lattuga me li Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gelato al cioccolato

Da vera appassionata del “fatto in casa” mi sono lanciata nella produzione di gelati casalinghi.Per il primo della stagione ho adottato una ricetta di Patrizia Pasqualetti illustrata nel programma “Casa Alice” del 3.4.2015.Sono rimasta soddisfatta del risultato. E’ venuto cremoso e bello saporito.Per la prima volta mi sono avvalsa dell’abbattitore (mio ultimo folle acquisto, ma quanno Continua a leggere..

Continua a leggere..

Bazzana di fave su crostoni di pane

E’ un’antica ricetta contadina, molto semplice, che utilizza uno dei primi ortaggi primaverili: la fava. Quando i baccelli sono ancora piccoli, la fava è tenera e dolce, buonissima  da mangiare cruda, magari con un  pezzo di formaggio; in pochissimi giorni, però, i baccelli si ingrossano, e la fava diventa dura e cambia di sapore. Ecco, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ciambella Romagnola

Am arcord…  Questo antico dolce mi fa tornare bambina, quando più di 40 anni fa, nel periodo pasquale, le donne di casa (le famose Arzdore) usavano recarsi nei panifici, che  per l’occasione aprivano le loro porte, e ne preparavano chili e chili . Mia nonna mi portava con sé e mi permetteva di pasticciare con Continua a leggere..

Continua a leggere..

Passatelli in brodo romagnoli su "Posta la ricetta.tv"

Una piccola soddisfazione!!! Mi hanno pubblicato la ricetta dei Passatelli su questo progetto di Alice Tv in collaborazione con Poste Italiane: http://www.alice.tv/posta-la-ricetta/ricette/passatelli-in-brodo-romagnoli/ 

Continua a leggere..

Carciofi nella pancetta e Arrosticini di agnello

Questa mattina al  Mercato Centrale Coperto della mia città ho trovato dei freschissimi carciofi toscani, veramente molto belli ed ho deciso di cucinarli nel tegame, avvolti nella pancetta. Carciofi nella pancetta crudi Ingredienti: 6 carciofi succo di 1/2 limone 200 gr di pancetta arrotolata tagliata sottile olio evo qb prezzemolo tritato 1 spicchio di aglio tritato Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pagnotta di Pasqua Romagnola

Dalle mie parti nel periodo pasquale si usa molto preparare, e soprattutto vendere nei forni la Pagnotta pasquale, che è una specie di Pane dolce, ma non troppo arricchito. Spesso viene aromatizzato con anice, io invece l’ho profumato con la mia pasta di clementine e i miei canditi di arancia casalinghi, ma buonissimi (che magari Continua a leggere..

Continua a leggere..