FOOD BLOGGER: Stefania Pianigiani

Gli ultimi post di Stefania Pianigiani

Velia Drink Food & Music Orvieto

Quando gi amici sono in giro e mi chiedono dove mangiare in quella città o in quel paese, sono sempre pronta ad aiutarli. Se avete in programma una gita in quel di Orvieto, non posso che indirizzarvi dalla mia cara amica Velia De Angelis da Velia Drink Food & Music. Vi ricordate della trasmissione di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Come si mangia l’olio alla Compagnia dei Vinattieri

Neve, acqua, gelo, nulla può il tempo contro le ” “50 SFUMATURE D’OLIO”, serata conviviale tenuta alla Compagnia dei Vinattieri di Siena, dall’Union Europèenne des Gourmets delegazione di Siena/Firenze/Toscana. Giacomo Grassi, Fiammetta Nizzi Grifi e Andrea Leonardi, moderati da Alessandro Bonelli  del Consolato U.E.G, hanno portato tutti i partecipanti alla scoperta dell’Olio Extravergine di Oliva Continua a leggere..

Continua a leggere..

Iris che fiorisce in inverno? Esiste davvero.

Esiste un Iris invernale? Se vi state domandando se i vostri iris o giaggioli siano impazziti, tranquillizzatevi, perchè ci sono delle varietà che fioriscono in inverno. Lo so che state pensando: il clima è impazzito e questi iris fioriscono a gennaio e febbraio. Sbagliato! C’è l’iris invernale e si chiama “Iris Unguicularis” è molto profumato, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Bibbiano in calice da sera per i suoi primi cinquant’anni

Esattamente cinquant’anni fa a Bibbiano veniva messa in bottiglia la prima vendemmia, e dopo mezzo secolo l’energia creativa che contraddistingue Bibbiano, non si è ancora esaurita: Tommaso Marrocchesi Marzi  ha presentato una verticale parallela di Montornello e Vigna del Capannino, in un continuo rimando di annate e profumi, dove le vecchie annate di Bibbiano, si Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ricetta dei Kuo Tie (ravioli di carne brasati) di BA Asianmood Milano

Pronti per il Capodanno Cinese? Un evento importantissimo, che anche in Italia sta diventando popolare e che segue il calendario lunare e quest’anno cade il 5 febbraio, entrando nell’anno del maiale. E’ la festa più importante per la popolazione cinese, tanto che viene festeggiato in più parti d’Italia e Milano e Prato fanno da città Continua a leggere..

Continua a leggere..

Venezia la ghiotta con Extraordinary Food & Wine

Venezia, si appresta a diventare per tre giorni la regina dell’eccellenza enogastronomica per la seconda edizione di Extraordinary Food & Wine che si terrà dal 26 al 28 gennaio nelle sale dell’Hotel Monaco & Gran Canal in calle Vallaresso a due passi da Piazza San Marco. Una tre giorni, ideata e diretta dall’architetto Fausto Brozzi, con Continua a leggere..

Continua a leggere..

Velathri: Art Food & Wine, legami incondizionati

San Gimignano e la nuova rotta verso il bello, il buono e il sano. Contemporary Wine è il progetto ambizioso delle donne belle e intelligenti di Velathri Art Gallery, che lega cibo, vino e arte. Arte, gusto, sostenibilità, hanno un legame unico, che unito, possiede una forza indescrivibile. Un esempio è portare il cibo in Continua a leggere..

Continua a leggere..

Siena la mostra sul manicomio di San Niccolò della Società di Esecutori di Pie Disposizioni

Dove una volta c’era il manicomio di Siena, ora sorge una parte di Università. L’Ex San Niccolò, un esempio di ospedale pschiatrico e di architettura unico nel suo genere, da rivivere nella mostra “Società di Esecutori di Pie Disposizioni e manicomio di San Niccolò: un legame secolare. Storia dell’ospedale psichiatrico senese attraverso i progetti dei Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ermanno Zago e la passaggiata nell’Orto Veneto

Le verdure, croce e delizia di grandi e piccini! Non sapete come fare mangiare gli ortaggi ai vostri bambini? Raccontategli una favola speciale: la passeggiata nell’orto veneto di Ermanno Zago. La sua passione per il territorio e la sua umiltà hanno dato via a un piatto speciale a base di Chips al Prosecco, tapioca sotto Continua a leggere..

Continua a leggere..

I ristoranti “Amici” del Chianti Classico

Non potevo che iniziare il 2019 con un brindisi, un brindisi speciale con il vino con cui sono cresciuta, il Chianti Classico. E i migliori auguri di Buon Anno, non potevo fraveli che in questo modo, con un progetto speciale: Nasce la nuova comunità di ristoratori “Amici del Chianti Classico”, selezionati dal Consorzio in base Continua a leggere..

Continua a leggere..