FOOD BLOGGER: Samuele Becagli

Gli ultimi post di Samuele Becagli

Fiadone: un cheesecake in Corsica

Sarebbe superfluo in questo contesto parlare di un isola a me tanto cara. Mi limiterò a poche osservazioni extra-culinarie così per puro diletto e piacere. Saranno stati almeno 20 gli anni che mi separavano dalla Corsica dopo le esperienze estive con genitori e amici di famiglia e devo dire che tornare con la donna che Continua a leggere..

Continua a leggere..

Barcellona. La fiesta.

Barcellona. La festa. Pensare di fare altri 6 giornate intense dopo quelle vissute al Mugello non posso negarlo, mi facevano paura. È sempre la prima volta che viaggio così tanto in così poco tempo. Si tratta di un lavoro veramente unico, eccezionale, fuori dagli schemi. Ti mancano i movimenti di casa, ti manca la famiglia, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Inzimino speziato di gamberi e riso basmati. gluten free.

Ottimo anche tiepido questo piatto si associa benissimo al caldo afoso di metà giugno. Sebbene il riso vi faccia sudare al solo pensiero considerate che questo è basmati quindi più digeribile e molto più “light” in un certo senso. Inoltre verrà completamente lavato una volta cotto quindi liberato dall’eccesso di amido che contiene. Ma senza Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mugello. Macello.

Mugello, macello. Effettivamente le aspettative erano molto alte. Il Mugello, la gara di casa…in ogni senso. File di auto, file di persone con casse di birra, fila per entrare, fila per uscire. E tutto a 30 minuti di auto da casa. Le colline intorno sono uno spettacolo, si vedono riempire di persone e tende dal Continua a leggere..

Continua a leggere..

Prove libere di motomondiale. Le prime sensazioni.

  Quando mi proposero di mandare il curriculum onestamente non credevo di essere chiamato. E infatti così fu…poi come spesso accade (non sempre per la verità) una seconda telefonata mi chiedeva la disponibilità per essere il responsabile delle colazioni. Ovviamente la risposta fu SI. Ogni condizione presentata mi è andata bene. Il treno passa una Continua a leggere..

Continua a leggere..

“L’Avocado” del Diavolo…e il suo Bagel.

Ma chi l’avrebbe mai creduto. Il BRUNCH, questo modo troppo Americano di colazionar/pranzare ormai affascina anche noi…c’è chi lo denigra…a noi piace. Si possono sperimentare nuove salse, nuovi modi di cucinare le uova, nuove farciture che ricordano tantissimo la New York dei primi del 900, con il suo fascino, la sua forza, le speranze, le Continua a leggere..

Continua a leggere..

BRUNCH! Ecco intanto la granola cocco e cioccolato.

In un brunch che si rispetti la granola con lo yogurt non può mancare. Anche se molto meno altisonante delle osannate “eggs Benedict” o delle più popolari “scrambled eggs”, è un must nelle colazioni americane…e non solo! Inventate da quel marpione di John Harvey Kellogg (si sì quello dei cornflakes!!!) nel 1878, è nientemeno che una miscela di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Le “mamme” ripiene con Mortadella di Prato

Bisogna che sia onesto. A me il carciofo mi ha sempre detto pochino, in termini di gusto personale intendo. Oltretutto quando il mio primo pensiero era per i vini e solo dopo veniva l’abbinamento con il cibo, era uno dei peggiori nemici. Ricco di tannini e di conseguenza dotato di un astringenza naturale, uno dei Continua a leggere..

Continua a leggere..

Petit Mont Blanc

Il Mont Blanc viene associato spesso e volentieri al periodo Natalizio, le feste, le ferie, le cene tra parenti e amici, Babbo Natale, l’albero e chi più ne ha più ne metta!! È un dolce non troppo usuale dalle nostre parti ma se mi metto a pensare gli ingredienti di cui è composto mi piacciono Continua a leggere..

Continua a leggere..

Quadrelli morbidi di cioccolato al latte e fior di sale.

QUADRELLI MORBIDI DI CIOCCOLATO AL LATTE E FIOR DI SALE Oggi è appurato il fatto che questo più che un blog sarebbe giusto chiamarlo una “raccolta condivisa di ricette”. Chi ce l’ha il tempo di aggiungere articoli tutti i giorni?  Sarebbe bello effettivamente… Questa comunque me la voglio appuntare perché veloce e giusta, adeguata al Continua a leggere..

Continua a leggere..