FOOD BLOGGER: makeidea

Gli ultimi post di makeidea

Trofie al forno con crema di zucchine,gamberi provola,funghi

Trofie al forno con crema di zucchine,gamberi provola,funghi Trofie al forno con crema di zucchine,gamberi provola,funghi Ingredienti: 500g trofie. 3 zucchine, 5 gamberi, 200g funghi (misto porcino),  1 cipolla, olio evo, 1 patata lessata, , noce moscata, speck, parmigiano, vino bianco  e 200g di provola   Procedimento:tagliare e far rosolare in padella con un po Continua a leggere..

Continua a leggere..

Treccine alla panna

Treccine alla panna Treccine alla panna: 500 g di farina (metà manitoba, metà 00) 120g di zucchero 200 ml di panna fresca 150 mi di latte 15 g di lievito di birra 1 uovo 1 scorza grattugiata di un limone 1 bustina di vanillina Mettere a riscaldare il latte e la panna (non bollente ma Continua a leggere..

Continua a leggere..

Come fare il pane in poco tempo

Come fare il pane in poco tempo La ricetta che vi proponiamo in questa occasione è di un pane fatto in casa, che si prepara in poco tempo, rispetto ai classici tempi della preparazione del pane fatto in casa, il quale richiede principalmente una lunghissima lievitazione. Questo pane veloce, si prepara mescolando semplicemente gli ingredienti Continua a leggere..

Continua a leggere..

La buonissima e facile Torta delle rose

La torta delle rose è sempre bellissima e buonissima  con  classico ripieno per la torta delle rose è la crema al burro, ma potete farcire la forta anche con della marmellata, della nutella o della crema pasticcera.    Ingredienti: 320 gr di farina 00, 70 gr di zucchero, 20 gr di burro, 20 gr di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Rigatoni con crema di peperoni e ricotta

Rigatoni con crema di peperoni e ricotta Ingredienti: rigatoni peperoni rossi e gialli ricotta di mucca olio, sale e basilico Preparazione Lavate i peperoni, fateli a listarelle e cuoceteli con olio, sale e e basilico; quando sono cotti passateli con il mixer ad immersione. Cuocete la pasta e intanto aggiungete la ricotta alla crema di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Farfalle zucca e speck

Farfalle zucca e speck Ingredienti: 160 g. di pasta formato farfalle 250 g. di zucca 150 g. di speck in una sola fetta mezza cipolla 2 cucchiai di olio evo un rametto di salvia sale q.b. pepe q.b. Preparazione: Tagliamo a piccoli cubetti la cipolla e la zucca e poi mettiamole a rosolare in una Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pollo alla Genovese: la Gustosa Ricetta della Tradizione Napoletana

Pollo alla Genovese: la Gustosa Ricetta della Tradizione Napoletana La cucina napoletana possiede un patrimonio immenso e inestimabile di ricette e tra i secondi piatti di rilievo tradizionali, non può mancare il pollo alla genovese. Come la genovese classica, serve la cipolla, che è l’ingrediente che conferisce carattere alla pietanza. Volete scoprire come fare il Continua a leggere..

Continua a leggere..

Orata in Padella alla Napoletana

Orata in Padella alla Napoletana: la Ricetta di Pesce della Tradizione Orata in Padella alla Napoletana: la Ricetta di Pesce della Tradizione E’ Uno dei pesci più pregiati che il nostro mare ci offra grazie alle sue carni bianche e magre dal sapore delicato: stiamo parlando dell’orata, avete mai fatto l’orata in padella? Oggi vogliamo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Coniglio all’ischitana

Coniglio all’ischitana In una piccola trattoria di Ischia ho assaggiato il famoso coniglio all’ischitana. Il padrone, molto gentile, mi ha spiegato la procedura e la ricetta,  che vi trascrivo Ingredienti un coniglio di kg 1,2 pulito e a pezzi 400 g di pomodorini ciliegia uno spicchio d’aglio un ciuffo di basilico un peperoncino piccante 2-3 Continua a leggere..

Continua a leggere..

La Zingara, il panino Ischitano

La Zingara, il panino Ischitano A Ischia sono soltanto due i prodotti “veramente” tradizionali in cucina: uno è il coniglio all’ischitana. L’altro – appunto – la zingara. Da più di trent’anni, la zingara è entrata prepotentemente nell’immaginario turistico e gastronomico dell’isola d’Ischia. Non certo per la difficoltà nella preparazione, ma per la personale cura nelle Continua a leggere..

Continua a leggere..