FOOD BLOGGER: Patty

Gli ultimi post di Patty

Tagliatelle di farro con funghi misti e pecorino al tartufo: aspettando l’autunno

Autumn leaves – Eva Cassidy  Sono una rompiscatole lo so, ma dopo un po’ il caldo mi stufa. Non dico che io ami il freddo, quello proprio no. La verità è che sono una donna "autunnale", l’ho sempre ammesso e questo periodo dell’anno, quando il caldo assurdo si fa lentamente da parte per fare spazio Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lasagne al pistacchio e zucchine: sindrome da nido vuoto.

Bye bye Blackbird – Joe Cocker E’ sempre molto strano parlare di cibo italiano quando ci si trova in un paese straniero. In particolare in un luogo dove la pasta è qualcosa di poco considerato, se non al ristorante, e quindi sempre di eccezionale diversità. Di ritorno dall’Irlanda da un paio di giorni, dove ho Continua a leggere..

Continua a leggere..

Polpettone di fagiolini e patate: delirio e paura a Ferragosto

Magic moments – Perry Como Quest’anno guardo alle ferie come un naufrago aggrappato ad un relitto cerca l’isola. La stanchezza del lavoro accumulata, la calura che sta raggiungendo livelli epici, vari strati di stress sedimentati ed ormai cronicizzati, mi rendono tranquilla come una belva in gabbia. Credo che capiate il mood, non c’è bisogno di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Involtini d’Estate: la triste routine dei secondi piatti

Tutto il resto è noia – F. Califano  Se l’Estate è la stagione del cibo fresco, colorato, vitaminico e possibilmente crudo, il rischio di cadere nella routine è dietro l’angolo.  Parlo per me, perché se fosse per la voglia di cucinare che vibra in questi polsi, mangerei tutti i giorni pane e pomodoro, insalata di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Poker di Cantucci per Avanzi Tutta!

Poker Face – Lady Gaga Il momento in cui apri lo sportello della dispensa e ti rendi conto che neanche fra un paio di anni riuscirai a smaltire la quantità di farine e varie amenità ivi stipate. La maledizione dei miei pensili, con piani profondi in cui si perdono pacchi e scatole di cui ormai Continua a leggere..

Continua a leggere..

M-EAT: Pork Ribs per un luglio sulla graticola!

Hot Stuff – Donna Summer  Sono praticamente scomparsa assorbita da una stagione lavorativa che vede in questo periodo il suo apice. Meno male che la gente nonostante tutto continua a viaggiare perché non c’è modo migliore per diventare persone migliori (almeno alcuni di noi). Se sono assente su questo blog, non è detto che abbia Continua a leggere..

Continua a leggere..

Svuotiamo i Freezer con Avanzi Tutta di giugno!

Here comes the sun – The Beatles  Arriva quel momento in cui il nostro frigorifero ha bisogno di prendere un respiro di sollievo e lasciato vacante per qualche settimana. I cassettoni del freezer, normalmente stipati di generi di emergenza, si alleggeriscono in attesa che la casa si svuoti e piombi nel silenzio delle vacanze, ma Continua a leggere..

Continua a leggere..

Tartufi di cioccolato fondente al pistacchio salato per Starbooks

Candy – Paolo Nutini  Ogni tanto riappaio. Stavolta per dirvi che il cioccolato si può mangiare anche in estate, nonostante io smetta di desiderarlo. Ebbene si. Però questi tartufi dal cuore fondente e dolce salato, sono una intrigante tentazione. Se volete saperne di più basta andarsi a leggere la ricetta su Starbooks, e scoprire quante Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crumble cake Fragole e Rabarbaro di Ottolenghi

Coming around again – Carly Simon Questa torta arriva da quel grande libro che è Sweet di Ottolenghi. Ogni tanto se riesco, trovo anche il tempo di sfogliarlo e considerata la mia piantina di rabarbaro bella rigogliosa in terrazza, ho deciso di mettermi all’opera complice il periodo delle fragole. Una torta preparata quasi un mese Continua a leggere..

Continua a leggere..

Black Russian Bagels: la ricerca di un luogo dell’anima.

Shape of my heart – Sting  Di una vita fatta di viaggi e fughe senza premeditazione, di luoghi che forse non vedrò più e di altri in cui tornerò di certo, anche solo con il pensiero,  c’è una cosa che so e di cui sono convinta: non c’è posto che non abbia amato almeno un Continua a leggere..

Continua a leggere..