FOOD BLOGGER: il viaggiatore

Gli ultimi post di il viaggiatore

Irlandando 2017: English market di Cork e Kinsale

I mercati sono il cuore pulsante delle città. Nascondono piccole fortune e grandi soprese a chi è capace di perdersi tra i banchi e lasciarsi guidare dal proprio olfatto. I mercati sono un concentrato di varia umanità e accolgono clienti delle più disparate classi sociali. I mercati sono un esperimento sociologico, non c’e’ dubbio. Un Continua a leggere..

Continua a leggere..

Irlandando 2017: io viaggio da solo

Almeno una volta nella vita fate un viaggio in solitaria. Non importa che andiate lontano, che siate sposati o single, che abbiate bisogno di allontanarvi o che viviate una bella vita. Fatelo e basta. Non abbiate paura di prendere un treno, un aereo o una nave o di non conoscere la lingua del paese che Continua a leggere..

Continua a leggere..

Burger Bar Cargo: un angolo (anzi, un container) a stelle e strisce a Salerno

Finalmente ci siamo. Un hamburger come si deve! E che scelta! In pieno centro a Salerno, un insolito container (si proprio quelli che vediamo nei porti), come se fosse precipitato dal cielo, sgomita tra i negozi tradizionali, con le solite vetrine. E questa trovata sicuramente riesce a catturare l’attenzione dei passanti. Ma, tutto fumo e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ristorante Dionysos, dove la passione è di casa

  Domenico è un ragazzone sorridente e appassionato. Un passato da autotrasportatore gli ha permesso di girare in lungo e largo il Cilento e conoscere tutte le eccellenze locali. Poi si è letteralmente buttato in quest’avventura e ci sta mettendo anima e corpo. Un locale anonimo in una strada a scorrimento veloce. E poi quello Continua a leggere..

Continua a leggere..

"Metempsicosi di un cuoco", il libro

Erano mesi che non pubblicavo. Mesi particolari. Ho scritto un libro e l’ho pubblicato. Spero vi piaccia, al momento è solo in formato ebook, magari tra un po’ uscirà il cartaceo…buona lettura a tutti!Ecco il link: https://sell.streetlib.com/book/metempsicosi-di-un-cuoco-sergio-saviello

Continua a leggere..

Pizzoccheri con broccoli al vapore – vegan gluten free

Piatto semplice, povero, economico, ma gustosissimo e pieno di energia. I pizzoccheri sono un tipo di pasta realizzata con il grano saraceno (che grano vero e proprio non è) e quindi adatti anche a chi ha problemi di celiachia. La cottura al vapore (una vaporiera di bambù costa sui dieci euro) permette di mantenere pressoché Continua a leggere..

Continua a leggere..

Frittata di pasta in padella: non tradisce mai!

Frittata di pasta, pizza di maccheroni, pizza di spaghetti, ecc. ecc. Come la si voglia chiamare è sempre un grandissimo evergreen, soprattutto per noi meridionali. Ci ha fatto compagnia nelle gite a scuola, nei picnic in famiglia e nelle famose pasquette. Non avendo un rigido “disciplinare”, può essere usata come un vero e proprio svuota Continua a leggere..

Continua a leggere..

Firenze, Ristorante pescheria San Pietro: solo una giornata storta?

L’intenzione è delle migliori, per carità. Apprezzo lo sforzo per l’ambiente curato nei minimi particolari, per la cuoca messa in vetrina a realizzare a mano pasta fresca e, soprattutto (ottima scelta di marketing) di dare il nome di una pescheria ad un ristorante. Ci sono cascato anche io. Mi aspettavo davvero di mangiar bene e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lucca: Local food market, non ci siamo, peccato!

Mi dispiace quando devo scrivere una recensione negativa. Cercherò di argomentarla al meglio per far capire che non do un voto scarso per partito preso. La premessa è ottima. Bellissima location, mercato interno e tavolini all’aperto in un discreto silenzio. Insomma, una bella atmosfera. Forno a legna: la cosa mi fa pregustare un’ottima pizza visto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Latte di mandorla fatto in casa

Adoro le mandorle. Sono un meraviglioso alimento per il nostro benessere e andrebbero consumate più spesso. In cucina possiamo apprezzarle in diversi modi e preparazioni. Uno di questi è il latte. In Sicilia vendono dei panetti compressi da sciogliere in acqua, mentre al supermercato troviamo un concentrato troppo zuccherino sempre da sciogliere e del latte Continua a leggere..

Continua a leggere..