FOOD BLOGGER: Nuccia Pugliese

Gli ultimi post di Nuccia Pugliese

Come ti vedo io….(perchè a volte le parole non servono) au revoir fille magique…

  Archiviato in:#letteredallisola, amici, desideri, la casa sull’isola, lettere dall’isola, POESIA, travel Tagged: #letteredallisola, marzia, travel

Continua a leggere..

Una lettera d’amore dalla mia “ragazza magica “

“La mia ragazza è magica E lancia in aria il mondo e lo riprende al volo Trasforma un pomeriggio in un capolavoro” Cara Gipsy, cara al mio cuore, oggi ti scrivo da una valigia. Dentro ci ho messo tutta me stessa… e ci sto un po’ stretta, ma quando la valigia si riaprirà, arrivata a Continua a leggere..

Continua a leggere..

Almeno di domenica ….(ovvero mission impossibili,ma anche no)

Sono immersa nella farina già dalle sei,che poi sono le cinque perchè stanotte è scattata l’ora legale .Ho infornato i cornetti che lievitano dalla notte dei tempi.Il risultato non è stato magnifico,sono cresciuti poco,non sono croccanti, mollicci e proprio brutti.Butto tutto nella spazzatura,mi faccio un altro caffè.Sto per cedere al cattivo umore,ma il caffè caldo Continua a leggere..

Continua a leggere..

“SUSSEGUIRE ,BATTIBALENO, SUSSURRARE. CIAO.”

Si,manco da un po’…volutamente .Quando devo riflettere non scrivo,penso…e dormo poco la notte . la mia notte ormai non è più per dormire,è per dire agli spigoli la fatica e la pazienza,per riflettere sul da farsi. per ridere piano. per fare la lista della spesa,programmare il futuro, mio e dei miei figli,(già…come se si potesse Continua a leggere..

Continua a leggere..

Di magie,d’amore e di tanto blu intorno

Lettera dal Land Baviera, è già Ottobre ed è finita l’Estate  Mia Gipsy, sono stata lontana, lo so. Ma sapessi le cose che ho visto, i luoghi che ho visitato e quella strana estate che è trascorsa tra aerei, sole, il mio lago che sembrava dorato, e poi casa. Casa. Con la mia gente, la Continua a leggere..

Continua a leggere..

Di calamari ripieni e di spiagge d’autunno

La ricetta dei calamari ripieni col sughetto da mangiare sulla spiaggia dell’isola. La ricetta dei calamari ripieni col sughetto una decina di  calamari(freschi eh?) 4 uova 150 g di grana grattugiato aglio e prezzemolo olio evo 300 g di pomodori pelati un po’ di passata di pomodoro sale e pepe mollica di pane PROCEDIMENTO: Teniamo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Una poesia perchè pare brutto chiamarla crostata

È urgente l’amore. È urgente una barca in mare. È urgente distruggere certe parole, odio, solitudine e crudeltà, alcuni lamenti, molte spade. È urgente inventare allegria, moltiplicare i baci, i raccolti, è urgente scoprire rose e fiumi e mattine limpide. Cade il silenzio sulle spalle e la luce impura, fino a dolere. È urgente l’amore, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ora poi,da quando sono qui…..

da “Il Gabbiano” Anton Čechov Perché hai detto di aver baciato la terra su cui ero passata? Bisogna uccidermi invece. Sono così estenuata! Poter riposare…riposare! Io sono un gabbiano… Che centra. Sono un’attrice. Ma certo… C’è anche lui… Ma certo… Non fà niente… Si… Lui non credeva nel teatro, rideva sempre delle mie fantasie e, a poco Continua a leggere..

Continua a leggere..

To take care #1 breakfasts of love…

To take care …sembra quasi una carezza,prendersi cura,è quello che voglio fare ,per il resto di questa primavera capricciosa e per l’estate così vicina,praticare gentilezza,non andare di fretta,lavorare in giardino, guardare crescere i fiori,progettare un nuovo spettacolo.Quindi colazioni belle e buone,energetiche e rilassanti,preparate con cura e con amore , la tavola apparecchiata  in giardino con Continua a leggere..

Continua a leggere..

Una domenica qualunque

  Svegliarsi presto senza farsi immalinconire dalla pioggia, decidere di preparare una colazione fantastica  ,ma prima uscire senza lavarsi,senza pettinarsi ,dopo un caffè in solitudine con pensieri belli,lasciarsi sorprendere dalle roselline rosa arrampicate al muretto ,raccoglierle, tanto la signora non mi vede,dorme ancora ,e già che ci sono le rubo pure una piantina di basilico Continua a leggere..

Continua a leggere..