Zuppa di ciliegie al vino…una delle sfumature rosse di Nino

Sabato,è strano essere qui a scrivere in questo giorno,ma come sapete questa è una settimana importante,una settimana di piena sfida social a colpi di ricette,curiosità e condivisioni.
Io e le splendide amiche della mia squadra abbiamo da prima cercato di farvi conoscere il nostro sous chef Antonino e la sua bellissima ed originalissima ricetta con il cervo,vi abbiamo poi presentato il suo paese che ci sta sostenendo alla grande ma soprattutto sta aiutando un giovane talentuoso a realizzare il suo sogno.
Non molliamo la presa,la sfida terminerà tra meno di 48 ore così oggi,le mie compagne di squadra ed io vorremmo entrare nel dettaglio di questo meraviglioso piatto.

11240774_274691516037711_5691306720430602551_n

Nella pagina di Nino potete trovare la ricetta al completo e se vi piace, potete continuare a condividerla su tutti i vostri social.

Delle 5 sfumature di rosso, io ho scelto per voi le CILIEGIE AL VINO ROSSO vuoi perchè la ciliegia è uno dei frutti che preferisco,vuoi perchè amo il vino e soprattutto il Porto ma tra tutte le sfumature,sin dall’inizio è quella che mi ha maggiormente colpito. Se nelle passate settimane mi avete seguito,tra l’altro avrete notato che anche io avevo proposto una cheesecake con una salsa che richiama molto quella proposta da Nino.
Non scordate di passare nei blog delle mi compagne di squadra dove potrete sbirciare e trovare le altre sfumature che sono certa vi entusiasmeranno.

PER LA ZUPPA DI CILIEGIE AL VINO

1 litro di Porto
1 litro di vino rosso
200 gr di zucchero
50 gr di miele
chiodi di garofano
bacche di ginepro
cannella
anice stellato

 

In una pentola uniamo il Porto,il vino rosso,lo zucchero,il miele e le spezie poi lasciamo cuocere a fuoco medio per 40 minuti.
Aggiungiamo poi le ciliegie precedentemente snocciolate e continuiamo a cuocere finché le ciliegie saranno cotte.

 

Questa salsa è un’ideale accompagnamento per una coppa di gelato alla crema,dove potrete affondare il cucchiaino oppure potrete utilizzarla come copertura per una fresca cheescake.
Ora non vi resta che invitare gli amici per passare una splendida serata in compagnia e preparare questa deliziosa zuppa da servire come dessert a fine cena.

Per le altre sfumature:
Pera rossa mostardata da Simona
Rabarbaro in aceto di lamponi da Laura e Sara
Purea di rapa rossa da Marta
Rapa rossa da Roberta

 

Ancora una volta grazie alle mie compagne di squadra,grazie a Nino per la bella persona che ha dimostrato di essere,grazie a tutto il paese di Trabia e a tutti voi che avete condiviso insieme a noi.

banner_blog

 

 

firma

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.