Zeppoline al miele "Scauratelle"

Non c’è Natale senza zeppole! Protagoniste golose sulla tavola bandita per le feste, giusto epilogo di un Pranzo Natalizio o da offrire agli ospiti che busseranno alla vostra pota per lo scambio degli auguri, in ogni momento della giornata. Questa ricetta, di tradizione campana si prepara con farina e acqua bollente, da qui il nome “scaurate” (bollite). La procedura per realizzarle è molto semplice e veloce e, come avrete notato, non contengono zucchero tra gli ingredienti giusto per risparmiare un poco di calorie in questi giorni dove regna la dolcezza in assoluto.

Ingredienti 

500 g acqua 
50 g olio evo 
10 g sale 
agrumi grattugiati q.b. 
450 g farina 00 di grano tenero Antigrumi “Il Molino Chiavazza”. 
75 g uova 
miele millefiori “Visjam” miele italiano 
olio per friggere q.b. 
diavolini q.b. 

PROCEDIMENTO 

Portare ad ebollizione l’acqua, l’olio ed il sale. Aggiungere la farina e cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti, mescolando. 

Versare il composto nella planetaria, unire la buccia di un arancia grattugiata (con la grattugia Microplane) . Aggiungere le uova intere e sbattere.

Stendere l’impasto e formare le zeppole. Friggerle in abbondante olio.

Per decorare, versare in un padellino antiaderente il miele millefiori e riscaldarlo per qualche secondo, unire due o tre zeppole per volta, rigirarle affinché si condiscano bene. Preparare le zeppoline sul piatto di servizio e decorare con diavolini.

PARTNERSHIPS:
http://www.molinochiavazza.it/
http://www.visjam.com
http://home.microplaneintl.com/

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]