Waffel salati allo yogurt

Eccomi ritornata in città e nella mia cucina e ovviamente si riapre il blog ! Come  è andata la vostra estate? Avete già ripreso la routine?  Sinceramente per me è sempre abbastanza traumatico risentire la sveglia dopo un mese di break totale, però sono anche contenta di essere rientrata….quando sono lontana, la mia casa  e la mia cucina mi mancano sempre! Non vedo l’ora di ripartire, ho tante ricette dolci e salate pronte per voi, ricette di tradizione o innovative, ma sempre com’è nello stile di questo blog, ricette di casa, da preparare per tutti i giorni senza dover impazzire alla ricerca di strani ingredienti. Ricette, per la maggior parte, di veloce e semplice preparazione, per poter dare a tutti anche ai meno esperti o chi ha sempre i secondi contati, la possibilità di portare in tavola ogni giorno qualcosa di gustoso e sfizioso, sempre con un occhio alla salute e spesso anche con uno  alla bilancia. Senza dimenticare ovviamente le ricette sfiziose, le mie preferite, quelle che ti sorridono dal piatto come diceva mia nonna, quelle che da sole fanno una piccola festa, e oggi per ricominciare mi è sembrato giusto iniziare proprio da uno sfizio. In questi giorni di valigie da svuotare, case da riorganizzare, montagne di panni da stirare, lo spuntino del pranzo perché non farlo, invece che con il solito panino, con un waffel salato, magari accompagnandolo da salumi e formaggi riportati dalle vacanze?

Ingredienti per 8 waffel
300 gr di farina 00
3 uova bio
70 ml di olio evo
125 gr di yogurt bianco
1 cucchiaino abbondante di lievito per torte salate
1 cucchiaino di sale
Procedimento
Setacciate la farina con il lievito, a parte sbattete le uova con il sale e unitele pian piano alla farina, mescolando con una frusta. Aggiungete poco alla volta, sempre mescolando, l’olio e lo yogurt, fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Lasciate riposare il composto per 10 minuti circa. Nel frattempo ungete la piastra ellettrica per waffel con un pennello unto di olio e poi accendetela e posizionate il termostato alla temperatura intermedia. Appena la piastra sarà pronta, con l’aiuto di un mestolino versate un poco di impasto sulla piastra, chiudetela e fate cuocere per pochi minuti.  Estraeteli dalla piastra e procedete con l’altra pastella fino ad esaurimento. Serviteli caldi, accompagnati da formaggi, salumi, verdure grigliate…o come la vostra fantasia vi ispira, ma non dimenticate un buon bicchiere di vino rosso, o una bella birra fredda!
Buon appettito!
Buona vita e
alla prossima ricetta!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]