Un classico intramontabile: il risotto alla milanese

Un piatto semplice, gustoso e famoso in tutto il mondo; il risotto alla milanese è il principe della cucina meneghina.
Il suo splendido colore dorato è legato a molte leggende, ma non è l’unica caratteristica, questo piatto ha un’immancabile ingrediente “segreto” che ne accentua il gusto: il midollo di bue.
Una curiosità: secondo la tradizione, il risotto alla milanese non è soltanto un primo piatto, ma anche un eccellente accompagnamento all’ossobuco, altro piatto d’eccellenza nella cucina meneghina.

5515171837_50ba1c9541_b
Ingredienti per 4 persone:
350 grammi di riso Carnaroli
70 grammi di burro
50 grammi di midollo di bue
40 grammi di parmigiano grattugiato
1/5 l di brodo di carne
1 cipolla bianca
1 bicchiere di vino bianco secco
1 bustina di zafferano
sale q.b.

Preparazione
In una casseruola, a fuoco basso, fate appassire nel burro, la cipolla finemente tritata ed unite il midollo di bue.
Aggiungete il riso e lasciatelo tostare; unite il vino e, mescolando, lasciatelo evaporare completamente.
Portate il riso a cottura versando il brodo, un mestolo alla volta, fino al completo assorbimento.
Quando il riso è quasi cotto unite lo zafferano, se necessario, aggiustate di sale.
Continuando a mescolare spegnete la fiamma, incorporate il burro ed un pò di grana grattugiato, coprite e fate riposare per 5 minuti.
Se vi sembra che il riso sia troppo asciutto, aggiungete dell’altro brodo; spolverizzate con il restante grana e servite in tavola.

Buon appetito.

Anna

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.