Torta di compleanno ai due cremosi

  Era il 14 Gennaio del 1994,  ero in casa a preparare il pranzo quando ad un certo punto mi si ruppero le acque!! La mattina del giorno dopo, nasceva Marco … da allora sono passati 25 anni! Un quarto di secolo …
Un giorno speciale dunque, che non poteva passare inosservato seppur di martedì e  anche se siamo andati tutti a lavorare regolarmente, con i miei tempi e un po’ di organizzazione, gli ho regalato questa fantastica torta ai due cremosi. Uno al cioccolato al latte e l’altro al pistacchio.
E con la mente che corre lontana, alle tante emozioni vissute con lui fino ad oggi, vi scrivo come ho realizzato questa fantastica torta ai due cremosi.
Ah giusto per la cronaca…per la festa che poi ha fatto con gli amici nel weekend seguente, gli ho fatto la famosa cream tarte alle noci!! Insomma un dolcissimo compleanno

INGREDIENTI tortiera da 20
Per il pandispagna all’arancia:
- Uova, 4
- Farina tipo 1, 150 g
- Fecola, 70 g
- Zucchero, 150 g
- Succo d’arancia, 3 cucchiai

- In una ciotola, sbattere con le fruste lo zucchero con le uova per almeno 20′ (come si dice in gergo, l’impasto deve scrivere); a metà montata, unire il succo d’arancia scaldato leggermente.
- Unire le polveri setacciate mescolando delicatamente per non smontare tutto.
- Cuocere in mod. pasticceria per 20′/22′ ca (oppure 180°C statico), gli ultimi 5′ in fessura (con una pallina di stagnola per bloccare la chiusura del forno).
- Quando è completamente freddo, tagliarlo in tre dischi.

- Bagna:
- Zucchero, 250 g
- Acqua, 500 ml 
- Buccia d’arancia q.b.
- Far bollire il tutto e spegnere. Lasciare la buccia in infusione fino a raffreddamento dello sciroppo.

- Per il cremoso al cioccolato al latte:
- Tuorli, 60 g (2)
- Zucchero semolato, 30 g
- Latte intero, 160 ml
- Gelatina in fogli, 3 g
- Cioccolato al latte, 80 g (ho usato il Lindt)

- Sbattere i tuorli con lo zucchero e unirli al latte precedentemente portato a bollore; cuocere fino alla T. di 8°C – serve il termometro-
- Togliere dal fuoco e unire la gelatina ammollata in 15 g di acqua fredda; mescolare e unire il cioccolato al latte tritato.
- Mescolare con un mixer e poi filtrare per togliere le bolle d’aria.

-Per il cremoso al pistacchio:
- Panna da cucina, 200 ml
- Zucchero semolato, 35 g
- Tuorli, 45 g
- Pasta di pistacchio, 40 g
- Gelatina in fogli, 2 g

- Stessa modalità del cremoso al cioccolato.

Per decorare:
- Panna fresca, 300 ml
- Zucchero a velo, 1 cucchiaio
- Fragole, q.b.
- Mandarino, 1
- Kiwi, 1
- Meringhe, q.b.
- Cereali ai cioccolati, q.b.
- Granella di pistacchio, q.b.

Assemblaggio del dolce:
- Posizionare il primo disco di pan di spagna in un cerchio amovibile dello mstesso diametro rivestito di acetato; inzuppare e colare il cremoso al pistacchio. Passare in frigo per mezz’ora
- Aggiungere l’altro disco inzuppato e versare l’altro cremoso; passare in frigo per mezz’ora. Chiudere con l’ultimo disco di pandispagna inzupppato.
- Montare la panna ben fredda con lo zucchero a velo, passarla nel sac-a-poche con bocchetta a stella media, e decorare tutta la torta.
- Lavare, mondare e tagliare la frutta e decorare a piacere.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.