Tartellette con gelatina di cedro

Queste tartellette le ho fatte tempo fa, utilizzando la gelatina di cedro che avevo preparato pochi giorni prima. Ho messo la gelatina di cedro dopo aver cotto le tartellette, poi ho messo il tutto in frigo per qualche ora; fredde sono deliziose. Per chi non ha il cedro può utilizzare la gelatina fatta con il limone.

Tartellette con gelatina di cedro

Ingredienti: 

per circa 6-8 tartellette

Pasta frolla

200 di farina 00
100 g di burro freddo
100 g di zucchero semolato
1 uovo
pizzico di sale
scorza di cedro o limone possibilmente non trattato

Preparazione:

In una ciotola si mette la farina setacciata il burro tagliato a pezzetti; si lavora il tutto rapidamente con le punte delle dita. Si uniscono lo zucchero, l’uovo e la buccia grattugiata del cedro o del limone; si lavora velocemente il tutto sempre con la punta delle dita, fino ad ottenere un impasto compatto liscio ed abbastanza elastico. Si forma un panetto si avvolge nella pellicola trasparente e si mette in frigo almeno per 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, si toglie dal frigo e si lascia a temperatura ambiente per qualche minuto. Si prende parte della pasta si rivestono gli stampini imburrati, si sistema bene il fondo e si bucherella con i rebbi della forchetta; si copre con carta forno, sopra si mettono i fagioli o altri pesi. Si cuoce a forno caldo a 180° C per 10-15 minuti, si toglie la carta forno con i fagioli e si fa cuocere per altri 5-8 minuti, finché non saranno dorate. Si sfornano e si lascia raffreddare, poi si sformano e si lasciano raffreddare completamente. 

Gelatina di cedro

Ingredienti: 

1 cedro succo e buccia grattata  
250 ml di acqua            
150 g di zucchero semolato       
50 g di amido di mais  

Preparazione:

Per la gelatina. In un pentolino si versa l’amido di mais, lo zucchero e la buccia grattugiata del cedro, si versa il succo di cedro ed a poco a poco l’acqua, si mescola il tutto e si mette sul fuoco a basse temperatura e si continua a girare finché non si addensa. Si toglie dal fuoco, si gira un po’ e si lascia leggermente raffreddare e si trasferisce in un ciotola e si lascia raffreddare completamente.

Una volta fredde le Tartellette si riempiono con la gelatina di cedro e si spolverano con lo zucchero a velo. Si conservano in frigorifero.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.