Spaghetti di zucchine con pesto di pomodori secchi, basilico e nocciole e formaggio di capra stagionato

Finalmente sono riuscita a prendermi il giusto tempo e la giusta calma per questo post. QUESTO post, mica uno come tanti. Giugno e luglio mi hanno portata un po’ in giro ad occuparmi di svariate cose e temevo di non farcela ma finalmente, e anche un po’ inaspettatamente, il momento giusto è arrivato. 
Chi mi segue sa che il benessere a tavola è un punto fermo per me, e ciò che cucino per la mia famiglia non può esulare da questo concetto. Quindi, insomma, quando la mia amica Erica ha condiviso la sua iniziativa di un contest dedicato al benessere non ho potuto fare altro che sorridere e mettermi all’opera. Ho diverse ricette pronte adatte all’occasione ma credo che inizierò da qui. In parte perchè ho scoperto quest’estate la figosaggine del ridurre le verdure, in questo caso le zucchine, in veri e propri spaghetti da gustare rigorosamente crudi (si, io arrivo sempre dopo), ed in parte perchè in un piatto così semplice e in apparenza, ma solo in apparenza, banale si racchiude davvero tanta salute. E tanto tanto sapore. 
Si potrebbe dire “Ma sono zucchine, dove sta la figosaggine?” Bè, le zucchine ridotte in spaghetti dall’apposito attrezzo (se non l’avete C-O-M-P-R-A-T-E-L-O S-U-B-I-T-O-O-O-O-O) acquistano una consistenza golosa che sorprende, e restando crude mantengono intatte le proprietà tanto importanti nella dieta estiva (alto contenuto di sali minerali e vitamine, scarso contenuto calorico). Mettici insieme un pesto saporitissimo come questo, arricchito dai pomodori secchi e dalle nocciole, altra fonte di elementi preziosi come la vitamina E, i grassi “buoni” di cui tanto si parla.. e con un indice glicemico bassissimo e tanta tanta energia per il corpo. 
Ingredienti:
  • due zucchine fresche
  • 100 gr di formaggio stagionato di capra toscano
- Per il pesto:
  • una manciata di nocciole
  • 5 pomodori secchi sott’olio (io fatti in casa)
  • una manciata di foglie di basilico
  • olio extravergine
Lavare le zucchine e, con lo spiralizzatore, ridurle in spaghetti. Preparare il pesto frullando il basilico con le nocciole ed i pomodori secchi, aggiungendo olio a filo quanto basta per ottenere una consistenza cremosa. Condirvi gli spaghetti, unire il formaggio di capra a fettine e completare con un giro d’olio buono.
Con questa ricetta partecipo al contest Un mondo di benessere del blog La Cuocherellona.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]