Sformato di patate e zucchine

Sformato di patate e zucchineLo sformato di patate e zucchine è una preparazione rustica a base di pochi e semplici ingredienti, molto simile alla preparazione tipica della cucina napoletana, conosciuta come gattò di patate. Ottimo sia caldo che freddo, si presta ad essere scelto come alternativa ad un pranzo o una cena quotidiani, diverso dal solito.

Lo sformato di patate e zucchine è un piatto semplice che non richiede molto tempo per la preparazione ed ha anche l’indubbio vantaggio di poter essere preparato in anticipo. Potrete infatti assemblare il tutto, conservarlo in frigorifero e cuocere così lo sformato solo quando vi serve, potete anche prepararlo al mattino per poi cuocerlo solo la sera. Oppure potete conservarlo già pronto e riscaldarlo al momento, o anche servirlo freddo, magari per un pic nic. Chiaramente lo sformato è buono in entrambi i casi, ma avrete due consistenze molto diverse, se caldo lo gusterete morbido con tratti di provola filante, se freddo sarà più compatto e comodo da mangiare anche in mani, per un buffet o un pranzo all’aperto.

Lo sformato di patate e zucchine è una ricetta semplice che prevede l’utilizzo di patate lessate e schiacciate, zucchine grattugiate a julienne con una grattugia a fori larghi, saltate in padella e insaporite con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio. I due ingredienti principali della ricetta vengono poi amalgamati con uova e parmigiano e per dare ancora più gusto allo sformato, considerando che sia le patate che le zucchine hanno un sapore davvero molto delicato, ho aggiunto dei cubetti di speck e della provola a pezzi. Ancora più gusto, ancora più sapore, ancora più buono!

Leggi anche come fare lo  Sformato di zucchine

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]