Seppie con patate e pomodoro

 Seppie con patate e pomodoro © De Agostini Picture Library

Seppie con patate e pomodoro © De Agostini Picture Library

Le seppie sono molto comode da cucinare perché non hanno lische e sono facili da pulire!

Seppie con patate e pomodoro
Portata: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione:  10 minuti
Tempo di cottura:  25 minuti
Tempo totale:  35 minuti

Porzioni: 4
 

Ingredienti
  • seppie piccole g 600
  • patate g 300
  • polpa di pomodoro g 200
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento
  1. Monda le seppie, privandole dell’osso e della pelle interna ed esterna. Lavale accuratamente e asciugale. Sbuccia le patate, lavale e tagliale a pezzi. Lava il basilico e spezzetta le foglie.
  2. Scalda un filo di olio in una casseruola con lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato e, quando comincerà a imbiondire, aggiungi la polpa di pomodoro, il basilico e un pizzico di sale.
  3. Dopo 5 minuti di cottura unisci le patate, le seppie e i pinoli e cuoci per 20 minuti a fuoco moderato. A fine cottura regola di sale e di pepe e servi.

Note
Seppia:

Piccolo mollusco cefalopode apprezzato per la sua carne, più tenera di quella del polpo. Le seppie si possono cuocere in umido, da sole o con i piselli, e quelle più piccole fritte, in forno o alla griglia.

3.3.3077

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.