SCORZETTE DI ARANCIA CANDITA E IL MIO PROSSIMO SHOWCOOKING!

Letterina di Babbo Natale: non può mancare questa “ciambella” in silicone “Staybowlizer” ottima per il bagno maria, io l’ho usato già un sacco di volte e non posso più farne a meno!!! 

 Post da rivedere (QUI)

Eccomi qua a ricordarvi l’appuntamento da Florenzi Casa dove ci sarà domenica 22 Novembre dalle h.16:00 alle h.18:30 il mio SHOWCOOKING NATALIZIO… finger food sfiziosi e idee regalo per il tuo Natale Speciale!!!
Non mancate….preferibile prenotarsi!!!!

La mia dolce casina profuma di arancia ed è un profumo che mi sa troppo di Natale!!! Adoro l’arancia in tutti i modi, spremute, mangiati a spicchi, ma sono alcuni anni che faccio anche la marmellata che secondo le mie papille è una delle più buone e una mostarda speciale, diventato ormai un mio must: arancia e cipolla…chiaramente tutto biologico.
Domenica scorsa andai a ritirare la mia cassetta di arance Navel di Sicilia al mercatino biologico di Olmi (se ancora non lo conoscete non perdete tempo, ogni domenica è al Parco Verde) e sono stata tutta la domenica a cucinare arance!!! Siccome facendo la marmellata e la mostarda della scorza ne uso solo un po’, cos’ha partorito la mia golosissima mente diabolica?!?!!?
Una parte delle scorze le ho tagliate belle spesse e ne ho fatte una parte candite e una parte le ho destinate alla caramellizzazione con tuffo nel cioccolato fondente!!!
Fidatevi le vostre papille gustative esploderanno!!!!
Il post delle scorzette intuiate nel cioccolato lo avevo già fatto lo scorso Natale, quindi vi consiglio di rivederlo, la procedura è lunga ci vogliono tre giorni, ma fidatevi, ne varrà la pena! Anche farle candite non è proprio il massimo della velocità ma in un giorno ve la caverete, potrete metterle in vasettini bormioli vestiti a Natale le vostre amiche saranno strafelici di ricevere il vostro dono ricco di Vitamina C! Con la stessa procedura avevo fatto lo zenzero candito, tutti prodotti ottimi per curare la vostra saluta al risveglio ogni mattina.
Vi auguro un ottimo week end e vi aspetto da Florenzi Casa per augurarci un felice Natale!

Ingredienti:
200g di scorze di arancia tagliate più spesse
200g di zucchero+100 per dopo
100ml di acqua 
Sciogliete lo zucchero nell’acqua in un pentolino di acciaio dal doppio fondo per circa 8 minuti a fuoco lento. Tagliate la scorza di arancia a spicchi, non troppo sottili. Versatelo nello sciroppo e cuocete a fuoco basso per 50-60 minuti.
Scolatelo con una schiumarola su carta assorbente e tamponatelo un pò.
In un vassoio disponete un foglio di carta forno e zucchero rimasto, versateci le scorze e fatelo rotolare nello zucchero aiutandovi con le mani.
Mettetelo in barattolini in vetro si conserverà a lungo nel tempo, ma, fidatevi, lo finirete prima di quanto pensiate!
Bon appètit!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.