Rotolo di pasta sigaretta alle fragole

Avevo pensato di preparare un semplice dolce alle fragole,per festeggiare  la Primavera,  ma non volevo decorarlo nel solito modo e quindi … (rullo di tamburi…)
…Finalmente sono riuscita a realizzare la pasta sigaretta!!!
Forse in molti conoscono questa tecnica, ma tanti la ignorano: è una  lavorazione della pasticceria che ci permette di avere dei bellissimi decori per i nostri dolci e di rendere elegante o “elaborato” anche un semplice dolce.
Servono pochi ingredienti e non richiede molto tempo, ma è affascinante. E io, come dicevo, erano anni che desideravo farla, ma poi davo sempre la precedenza ad altri dolci.

Adesso che ho capito quanto sia facile e divertente realizzarla, nessuno mi ferma più!

INGREDIENTI 
Per la pasta sigaretta:
- Albumi, 50 g
- Burro morbido, 50 g
- Zucchero a velo, 50 g
- Farina tipo 1 o 00, 50 g
- Colorante in polvere, q.b.

- In una ciotola, spatolare il burro con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema priva di grumi; unire gli albumi leggermente sbattuti alternandoli alla farina setacciata ed infine un pizzico di colorante (qui dipende da che intensità volete dare). Mescolare bene il tutto con una spatola.
- Ritagliare un foglio di cartaforno grande quanto la teglia da forno e disegnare con la matita; girare il foglio con la parte scritta a contatto con la teglia.
- Riempire una sacca da pasticceria usa e getta con la pasta sigaretta, praticare un taglietto all’estremità e ricalcare i disegni fatti sul foglio. (se poi avete dimestichezza, potete fare i conetti con la carta)

- Mettere la teglia in freezer per almeno mezz’ora.

Per la pasta biscotto:
- Uova intere, 4 (separare tuorli e albumi)
- Zucchero semolato, 100 g
- Farina tipo 1 o 00, 80 g
- Fecola di patate, 20 g
- Bicarbonato, un pizzico
- Vaniglia in polpa, q.b.
- Scorza di limone grattuggiata, q.b.
- Pizzico di sale

* Accendere il forno a 220°C
- Montare gli albumi a neve col pizzico di sale e mettere da parte;
- sbattere i tuorli con lo zucchero, fino ad avere una bella spuma chiara, unire le polveri setacciate e con l’aiuto della spatola, alleggerire la massa  che risulta dura in questa fase, con una parte degli albumi, mescolando e inserire la restante parte delicatamente dall’alto verso il basso. Unire gli aromi.
- Stendere l’impasto sulla pasta sigaretta, cercando di livellare bene e cuocere in forno per 4′/5′
- Fuori dal forno, togliere subito la pasta dalla teglia e arrotolarla su se stessa per darle la forma. Aspettare che si freddi completamente prima di maneggiarla.

Per la crema al latte e miele:
- Latte, 400 ml (intero o parz. scremato)
- Panna fresca, 150 ml
- Miele, un cucchiaino,
- Zucchero semolato, 80 g
- Amido di mais, 40 g
- Polpa di vaniglia e scorza di limone, q.b.

L’esecuzione, estremamente semplice, qui.
- Inoltre:
- Fragole, 300g ca
- Panna fresca, 100 ml
- Zucchero a velo, 1 cucchiaino
- Granella di pistacchi, q.b.

- Srotolare il dolce, rifilare i bordi e farcirlo con la crema, lasciando liberi i bordi; guarnire con le fragole tagliate a pezzettini e arrotolare su se stesso delicatamente, magari aiutandosi con la carta forno.. Avvolgerlo con la pellicola e passarlo in frigo per almeno due ore.
- Prima di servire, decorare con ciuffi di panna montata con lo zucchero a velo, fragole e granella di pistacchi.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.