REVISITED VALDOSTANA WITH GRILLED PEPPERS – Valdostana rivisitata con peperoni grigliati

The Aosta Valley steak is delicious plate of breaded meat typical of this wonderful region. I wanted to present it again in another way of closing it to roll and adding fontina, 2 other wonderful ingredients!

Ingredients for 4 steaks Aosta Valley:
4 slices of meat Fassone

For the filling and the cover
4 slices of Fontina Val d’Aosta DOP
1 leek
200 grams of mortadella Bologna PDO
butter, oil, rosemary
bread crumbs
2 organic eggs

Preparation:
Beat the meat and arrange on a plane.

Beat the eggs in a bowl and place the bread crumbs in a shallow dish.

Take the leek, cut it out and let it “soak” in milk for about half hour. Transfer everything in a saucepan and cook until the leek has softened.

When cooked obtained, chop finely and keep aside. Then places, in the slices, 50 grams per slice of mortadella, 1 slice of fontina cheese and a bit of chopped leek. Close the slices of meat to “bundle” and bread them for 2 times in the breadcrumbs and then in the egg.Fry it in a mix of olive oil and a little butter, then dry them and serve hot.

La bistecca alla valdostana è quello squisito piatto di carne impanata tipica di questa meravigliosa regione. Io ho voluto riproporla in un altro modo richiudendolo ad involtino ed aggiungendo alla fontina, 2 meravigliosi altri ingredienti!

Ingredienti per 4 bistecche valdostane:
4 fette di carne di fassone piemontese

Per il ripieno e la copertura
4 fette di fontina della Val d’Aosta DOP
1 porro
200 grammi di mortadella Bologna DOP
burro, olio, rosmarino
pangrattato
2 uova biologiche

Preparazione:
Battete bene la carne e disponetele su di un piano. 

Sbattete le uova in una ciotola e disponete il pangrattato in un piatto piano.

Prendete il porro, tagliatelo e fatelo “macerare” nel latte per circa mezz’rora. Trasferite il tutto in un pentolino e fate cuocere fino a quando il porro si è ammorbidito.

A cottura ottenuta, tritatelo finemente e tenetelo da parte. Disponete poi, all’interno delle fettine, 50 grammi di mortadella per ogni fettina, 1 fetta di fontina e un po di porro tritato. Richiudete le fattine a “fagotto” e panatele 2 volte nel pangrattato e nell’uovo.Friggetele in un mix di olio e poco burro, quindi asciugatele e servitele calde.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]