"Ramen" vegetariano + TEMPURA special guest

Quest’oggi vi voglio proporre un piatto che ben si adatta alla stagione estiva: niente di meglio di un bel brodo caldo accompagnato da frittura per godersi al meglio le calde notti che ci attendono!

Vi consiglio di accompagnare il tutto con dell’ottimo sake intiepidito e a coronamento della serata, un bel viaggetto con Trenord!
Gli ingredienti sono per due sciagurati.
“Ramen” vegetariano


Per il bambù – 40 minuti

2 germogli di bambù
1 manciata di semi di sesamo
Preparate una pentola con dell’acqua fredda, immergetevi i germogli di bambù e portate ad ebollizione. Aggiungete i semi di sesamo e fate cuocere per una mezz’oretta. Scolate i germogli di bambù e fate raffreddare. Una volta raffreddati, tagliare in tante fettine sottili e tenete da parte.
Per il tofu fritto – 5 minuti
2 fettine di tofu morbido (compratelo in un alimentari cinese, solo lì lo trovate)
olio per friggere (semi di girasole…)

Tagliate il tofu a fettine sottili, asciugatelo bene e friggetelo in abbondante olio per circa 5 minuti, o finché ben dorato. Scolatelo e tenetelo da parte.

Per il brodo di miso – 2 minuti
400 g    acqua
2 cucchiai di miso

Portate l’acqua ad ebollizione e scioglietevi i cucchiai di miso.

Ramen vegetariano – 5 minuti
400 g    brodo di miso
200 g    soba noodles
2 germogli di bambù a fette
erba cipollina
germogli di alfa alfa
2 fette di tofu fritto

Cuocete i noodles in abbondante acqua salata, per tre minuti. Scolateli e serviteli nel piatto con il miso, i germogli di bambù, l’arba cipollina, i germogli di alfa alfa ed il tofu fritto.

TEMPURA 
radice di loto a fette
germogli di bambù a fette
patata dolce a fette
200 g    birra gelata
100 g    farina 00
sale
olio di semi di girasole per friggere

Tagliate tutte le verdure a fette di al massimo 0.5 cm. Asciugatele bene. Scaldate l’olio a 170°C e preparate la pastella.
In una ciotola, versate la farina e quindi la birra. Mescolate velocemente, non curandovi dei grumi!
Immergetevi le verdure e friggetele, finché ben dorate.

Servite coi noodles perché la tempura immersa nei noodles, è per intenditori.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.