Polpettone di pollo allo yogurt e limone. 2015 Edition.

Il caldo è arrivato e se ne è andata buona parte della mia voglia di cucinare. 
Sarà questa temperatura sorprendentemente alta per il periodo (anche l’età che avanza immagino giochi un ruolo di rilievo), ma se quest’estate dovesse continuare così, ho idea che per me si preannuncino giorni molto duri.
Di rimando, sto cercando di preparare piatti semplici e rapidi da realizzare, senza però perdere di vista sapore ed un pizzico di novità.
Come è accaduto per l’ insalata di nasello, asparagi e piselli, anche questo secondo piatto (che, con un contorno di verdure, diventa un appagante piatto unico) riemerge dall’archivio delle ricette dimenticate. Una di quelle preparazioni che rimangono perfette anche se consumate due giorni dopo la preparazione. Buono anche freddo, è quindi assolutamente perfetto per il periodo.
Pertanto, siore e siori, in una versione 2015 leggermente riveduta e corretta, ecco  un polpettone gustosissimo, accompagnato da una semplice salsina che è stata definita indimenticabile :)

Buon proseguimento di settimana!

Maria Grazia




Polpettone di pollo allo yogurt e limone


Ingredienti

600 g di petto di pollo tritato
1 uovo medio
mollica di un panino
2 limoni non troppo grandi e non trattati
una manciata di prezzemolo freschissimo tritato
rosmarino
60 g di grana padano grattugiato
4 cucchiai di yogurt bianco magro
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
latte
sale
In una ciotola capiente miscelare la carne di pollo tritata, il grana grattugiato, due cucchiai di yogurt magro, la scorza grattugiata di un limone, il prezzemolo e la mollica di un panino precedentemente ammollata nel latte e ben strizzata. Unire l’uovo, salare, amalgamare delicatamente l’impasto e dare al composto la forma di un polpettone. Nel caso il composto risultasse troppo asciutto, unite parte del latte utilizzato per ammollare la mollica di pane.
Tritare finemente il rosmarino e, in un tegame dal fondo antiaderente, rosolarlo qualche secondo in due cucchiai di olio extravergine di oliva. Unire il polpettone e farlo rosolare. quando si sarà uniformemente dorato (girarlo delicatamente per evitare che si rompa). Unire il succo di un limone e cuocerlo per circa 50/60 minuti bagnandolo con il succo di un limone e, se occorre, con acqua calda.
A fine cottura, trasferire il polpettone su un piatto e preparare la salsina, unendo al fondo di cottura due cucchiai di yogurt e facendolo ridurre a fuoco basso.
Lasciare intiepidire il polpettone, tagliarlo a fette e servirlo accompagnato dalla salsa allo yogurt.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.