polpette di patate e zucchine

Adoro la domenica…mi alzo più tardi, riposo, e pianifico la settimana e quando riesco mi dedico anche alla preparazione di qualche piatto che il lunedì porto in ufficio per allietare la mia pausa pranzo. In genere preparo qualcosa che non abbia un odore intenso, ma che soprattutto possa essere buono anche se mangiato freddo.

Quando le ho assaggiate la prima volta, ho avuto la sensazione che un piatto così semplice avesse bisogno di qualcos’altro per far esaltare il sapore, così ho aggiunto tre ingredienti: curcuma, noce moscata e parmigiana. Il risultato è sorprendente!
 
Ci vorrà poco tempo per realizzare le polpette, nemmeno il tempo di indossare il grembiule e saranno pronte :)
Prepariamo zucchine e patate (un poco di più rispetto alle zucchine), spicchio d’aglio, pane grattugiato, sale, pepe, noce moscata, curcuma in polvere, parmigiano grattato, olio extravergine d’oliva.
Puliamo patate e zucchine, le grattugiamo utilizzando la grattugia a fori grandi, con quella elettrica ci risparmiamo di farlo manualmente. Mettiamo una casseruola sul fuoco con poco olio e aglio, io ci aggiungo del peperoncino fresco che male non ci sta e lasciamo insaporire a fiamma bassa, in seguito versiamo le verdure con poco sale e copriamo con il coperchio. Lasciamo cuocere fino a quando si saranno ammorbidite completamente, aggiungiamo le altre spezie, togliamo il coperchio e aspettiamo che tutto il liquido sia evaporato, mescoliamo e togliamo dal fornello per farle raffreddare; le trasferiamo nell’insalatiera, versiamo il parmigiano e il pane grattato a piccole dosi, lasciamo riposare e se l’impasto fosse ancora troppo morbido, regoliamo aggiungendo altro formaggio e pane grattato. Ottenuta la giusta consistenza, formiamo le polpette e ci versiamo sopra qualche goccia di olio, le disponiamo sulla teglia ricoperta da carta forno, passiamo in forno a 180 gradi fino a quando saranno dorate e leggermente croccanti. Sono ottime anche fritte!

Grazie per aver cucinato insieme a me.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]