PIETRO SORBA MAESTRO DI GUSTO E LE SUE RECETAS

provolone

La stampa argentina dice che, visto il suo palato fine e la larga conoscenza del gusto, potrebbe essere l’unico uomo al mondo ad aver decifrato la ricetta segreta della Coca – Cola. Di certo Pietro Sorba, noto al grande  pubblico argentino per il suo ruolo di giudice inflessibile  in programmi di punta dedicati alla cucina, è un “periodista” (giornalista) nato in Italia e affermatosi come critico enogastronomico nella terra  dove molti italiani hano fatto fortuna. Studioso della storia e dell’antropologia culinaria (chi sa di cucina sa molto) è anche un tifoso fedelissimo della Sampdoria e quando i blucerchiati sono in campo non c’è critica culinaria che tenga.

pietro sorba

In questi giorni ha dato alle stampe il suo tredicesimo libro: Recetas de Bodegones (Casa editrice Editorial Planeta)

SORBA COPERTINA

“In questo caso si tratta di un libro di  un libro di ricette (191 estratte dai menú di 48 bodegones, le tipiche trattorie argentine). – dice Sorba da Buenos Aires dove vive e lavora- Il primo obbiettivo è quelo di   proporre al pubblico un ricettario tradizionale reale. Non sono mie interpretazioni o ricette di un cuoco mediatico o di un singolo cuoco. Sono ricette estrapolate da questi ristoranti e gentilmente offerte dagli stessi”.-  precisa Pietro Sorba soddisfatto di questa sua ultima fatica.

milanese ripiena

“Il secondo obbiettivo – ci tiene a ribadire l’autore di Recetas de Bodegones-  é che grazie a questo metodo é stato possibile realizzare contestualmente un documento giornalistico. Difatti grazie a questo libro è  possibile capire quali sono i piatti tradizionali che che si consumano oggi nelle trattorie locali. Senza se e senza ma. “

sorba tortialla alla spagnola

Il libro si sviluppa su 224 pagine e quasi  tutte le ricette sono accompagnate con foto a colori di alta qualità e dal nome della trattoria che le ha gentilmente concesse.

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.