Pic-nic con gli amici, piccoli consigli per renderlo perfetto

Pic-nic con gli amici, piccoli consigli per renderlo perfetto e passare una giornata immersi nella natura tra aria pulita e bella compagnia.

Oggi è il primo giorno d’estate e il pic-nic fuori porta con il proprio compagno/a o gli amici è una delle attività più amate della stagione. Non solo si gode l’aria pulita, la natura e tutto ciò che ci circonda ma si può mangiare insieme e divertirsi.

Per un pic-nic perfetto gli elementi essenziali sono: una coperta, degli amici e del buon cibo!

La cosa bella del pic-nic è che non si deve apparecchiare la tavola, non ci sono orari da rispettare, è tutto così rilassato e divertente. Tantomeno si deve seguire un menù, perchè un menù vero e proprio non esiste! Ogni partecipante porta qualcosa che verrà gustato insieme, col sole o con la pioggia.

Si sceglie come prima cosa la meta: che sia mare, campagna o montagna poco importa, l’importante è essere in buona compagnia. Prendete un cestino e riempitelo di cose buone fatte da voi.

Dove e come fare il pic-nic

  1. Aree attrezzate in Italia se ne trovano tante con tavolini, sedie e addirittura bbq e bagni. Alcune hanno anche l’elettricità per mangiare la notte e passare una serata in compagnia.
  2. Tovaglia o coperta da portare con se sempre, si stende a terra e il gioco è fatto.
  3. Piatti in melamina sono perfetti perchè sembrano dei piatti di ceramica, finemente decorati ma non si rompono, non si graffiano, sono leggerissimi e si lavano in maniera facilissima. Vi consiglio quelli di Emporio Zani.
  4. Thermos e borsa frigo sono essenziali per il caffè e per le bevande. Una bevanda bevuta fresca nelle giornate assolate è la cosa più bella che ci sia.
  5. Cibo pronto se non siete pratici di bbq e non volete perdere tempo a cucinare preparate il cibo da casa e portatelo già pronto nei contenitori.
  6. Contenitori ermetici e tovaglioli di carta, mantenere fresche insalate e verdure non è mai stato così semplice e i tovaglioli vi serviranno per avvolgere i panini oppure la frittura (polpette, arancini, supplì ecc).
  7. Frutta di stagione lavata e sbucciata, magari anche tagliata a cubetti son degli stecchini per godersela al meglio senza sporcarsi.
  8. Monoporzioni non buttate i barattoli vuoti di marmellata o sott’olio ma riutilizzateli per realizzare delle monoporzioni di pasta o riso per ogni commensale.
  9. Partecipanti, una volta che ci siamo assicurati del numero dei partecipanti mettiamo un etichetta su ogni piatto, posata e bicchiere in modo da non sprecare portando qualcosa in eccedenza.
  10. Sacchetto per i rifiuti, differenziamo! Portate sempre un paio di sacchetti per l’umido, uno grande per il secco e uno per vetro e metalli (se non ci sono i bidoni appositi nell’area attrezzata) , è molto importante lasciare pulito dove si và, la natura ringrazia.
  11. Giochi e musica portate con voi un altoparlante wireless da collegare allo smartphone per ascoltare della buona musica, magari una playlist di Spotify e dei giochi di società da fare insieme.

Ricette per i pic-nic cucinate per voi

Muffin salati al prosciutto crudo

Plumcake al telefono

Rice Panko Balls

Pizzette di sfoglia

Tramezzini al telefono

Frittelline di surimi e porro

Calzoni fritti

Crocchettoni di patate

Zucchine ripiene

Parmigiana di melanzane

Insalata di polpo

Insalata di totano

Insalata di biscotto di grano

Baccalà in insalata

Fusilli alla Caprese

Spadellata estiva

Caponata

Ciambellone marmorizzato

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]