Pesto alla Genovese

Pesto alla Genovese

pesto1

Ingredienti x 2 persone:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 gr di foglie di Basilico
  • 1 cucchiaio e mezzo di pinoli
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 60 gr di Parmigiano Reggiano
  • 20 gr di pecorino
  • 100 gr circa d’olio EVO

Procedimento:

PREMESSA:  per realizzare il Pesto alla Genovese, l’ideale, sarebbe avere un mortaio da pesto! Ma non tutti ce l’hanno, come il sottoscritto. E’ piu’ probabile possedere un frullatore ad immersione o un robot da cucina. Usare possibilmente delle lame di plastica.

pesto alla genovese

Lavare velocemente il basilico in acqua fredda e quindi tamponarlo con un canovaccio in cotone, con molta delicatezza, facendo attenzione a non “stropicciare” le foglioline (io ho utilizzato la centrifuga per insalata).

Versare in un contenitore non troppo largo, l’aglio, i pinoli, le foglie di basilico e l’olio extravergine d’oliva. Frullare brevemente, per 3-4 secondi per 3-4 volte, finchè non avra’ la consistenza desiderata. Aggiungere il sale ed i formaggi e dare un altro “colpetto” di frullatore. Ora il Pesto alla Genovese è pronto per esser gustato.

pesto alla genovese

Suggerimenti:

Se utilizzate, come nel mio caso, un frullatore con lame d’acciaio e non il mortaio, fateprecedentemente raffreddare le lame ed il contenitore nel frigorifero per evitare il surriscaldamento dovuto all’attrito. Il basilico si ossida, assumendo una colorazione scura, per questo bisogna lavorarlo molto velocemente. Anche se il pesto preparato a casa è possibile conservarlo nel frigo, coperto con pellicola, per un paio di giorni, consiglio di prepararlo e consumarlo immediatamente.

 

Seguimi sulla mia pagina Facebook, clicca su “MI PIACE”

 

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]