Pepparkakor: i biscotti svedesi allo zenzero

Pepparkakor, biscotti svedesi alla cannellapepparkakor sono i biscotti svedesi allo zenzero e cannella, conosciuti anche come Ginger snaps o Ginger nut (biscotti allo zenzero), tipici dei paesi del nord Europa, in particolare della Svezia, solitamente venduti tutto l’anno anche all’Ikea, ma decisamente più popolari nel periodo di Natale, quando in tutte le famiglie svedesi si è soliti riunirsi per la preparazione di questi profumatissimi biscotti.

I pepparkakor sono dei biscotti molto sottili e croccanti, con delle note aromatiche molto caratteristiche di cannella e zenzero, sebbene le diverse ricette prevedono l’utilizzo anche di altre spezie, come chiodi di garofano, cardamomo o anche pimento. Conservati in una scatola di latta questi biscotti preservano a lungo la loro friabilità, quindi in occasione delle feste, come quelle di Natale, possono essere preparati anche in anticipo.

I pepparkakor sono conosciuti in Svezia anche come pan di zenzero. Negli altri paesi del Nord hanno altri nomi, come brunkage in danese, (“biscotti marroni”), piparkakut in finlandese, piparkūkas in lettone, piparkoogid in estone and pepperkaker in norvegese (biscotti al pepe). Questi tradizionali biscotti vengono spesso consumati durante le “pause fika“, gli irrinunciabili momenti di relax degli svedesi. Se volete cogliere tutta la magica atmosfera che si respira in quei momenti, non vi resta che prendere nota della ricetta e mettervi all’opera, per poi gustarli in momento di assoluta calma con un caffè lungo o una tazza di cioccolata calda.

Leggi anche come fare i  Biscotti pan di zenzero

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]