Occhi di bue alla vaniglia con marmellata homemade


Sabato ho preparato l’Angel Cake e, con i rossi avanzati, ho preparato i Vanillekipferl e poi qualcosa di nuovo che volevo preparare da tempo… gli occhi di bue. Si tratta di biscottini che tutti conoscono e tutti vediamo la mattina nelle vetrine delle panetterie. Non so voi, ma a me fanno venire voglia di addentarne uno!

Nella versione originale prevedono un ripieno di marmellata di albicocche, per ricordare appunto il colore arancione del rosso d’uovo nell’occhio di bue. Io li ho farciti con della marmellata di albicocche fatta in casa ed erano davvero buonissimi. Dei pasticcini da thè :D

Per 12 occhi di bue (12+12)
130 gr farina 00
70 gr fecola
80 gr burro
1 tuorlo + 1 uovo
60 gr zucchero semolato
mezza bustina lievito
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Marmellata di albicocche fatta in casa

Mischiare farina, fecola, zucchero e lievito e disporli a fontana. Versare il burro a pezzetti e cominciare a lavorare il composto con le dita finchè non diventa granuloso. Aggiungere il tuorlo, l’uovo intero e la vaniglia. Impastare e formare una palla omogenea. Non c’è bisogno di far riposare l’impasto.

Stendere l’impasto non troppo sottile tra due fogli di carta forno. Ricavare le formine trasferire i biscotti sulla teglia: formate una fila della formina che avete scelto, e una fila della stessa formina, in cui però avrete ricavato un cerchio al centro (io ho usato la punta della siringa per dolci!). Alternate le file e Distanziateli leggermente perchè in cottura si gonfiano.
Infornare a 180° per 10 minuti, o finchè i bordi non cominciano a dorarsi.
Rimuoverli dalla teglia solo una volta raffreddati.

Farcire con la marmellata che si preferisce o con la nutella.
Ricoprire di abbondante zucchero a velo.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]