Necci

Necci toscani con la ricottaI necci toscani sono un dolce tipo crepes preparate con farina di castagne, farcite con crema di ricotta e zucchero. Una preparazione molto semplice che richiama i sapori classici di una volta, quelli che si rifanno alla tradizione contadina e popolare, fatta di ingredienti poveri, semplici e genuini, che insieme al castagnaccio fanno un po’ la storia della Toscana. In verità la farina di castagne non è esattamente un ingrediente “povero, anzi il suo costo è anche abbastanza sostenuto, ma le castagne sono state in passato riconosciute come alimento prezioso, grazie alla loro ricchezza calorica, che ha permesso a tante persone, in tempi ormai remoti, di sostenersi con poco. Ritenute quindi un alimento prezioso, si è ben pensato di conservarle il più a lungo possibile, anche sotto forma di farina, per garantire nutrimento tutto l’anno.

I necci toscani sono una ricetta molto caratteristica e chi ha la possibilità di fare un viaggio nelle zone della Garfagnana o della Montagna Pistoiese avrà ancora oggi la possibilità di vederli realizzati così come si procedeva un tempo. La preparazione della pastella è davvero semplice, farina di castagne e acqua non sono solo gli ingredienti principali, ma anche gli unici; l’altro elemento caratteristico è il testo, una piccola padella piatta di ghisa nella quale vengono cotte le crepes. In verità per la preparazione dei necci si utilizzano due testi e le crepes vengono cotte dopo aver unto leggermente la ghisa con strutto o olio d’oliva. Oggi facilmente potrete vedere preparare i necci in casa nelle padelle antiaderenti, come nelle crepiere, la tradizione è stata con il tempo un po’ stravolta, ma il gusto semplice e sincero della ricetta rimane.

I necci toscani sono una preparazione molto semplice, adatta anche ai celiaci, grazie alla naturale assenza di glutine nella farina di castagne. Non richiedono neanche grassi aggiunti (nè burro, nè olio), zucchero, latte o uova, il che li rende particolarmente adatti anche a persone che soffrono di varie tipologie di intolleranze (per quella al lattosio, dovrete però assicurarvi di utilizzare anche la ricotta senza lattosio). Quel piccolo accenno di zucchero viene dato solo alla crema di ricotta, esaltando così il naturale gusto delle castagne.

Leggi anche come fare i  Pancakes alle castagne

Leggi tutto…

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.