Millefoglie salata di crêpes

Oggi, come da tradizione di casa, siamo entrati nel vivo dell’atmosfera natalizia addobbando l’albero: è venuto davvero molto bene, anche se per il buffo gioco di colori della stanza in foto non riesco a farlo rendere come vorrei.
Per quanto riguarda il cibo tipico di Natale, però, sono già a buon punto. Come ogni anno colgo l’occasione per provare nuove ricette leggermente più elaborate e vistose del solito, senza dimenticare che devono essere anche facili e veloci per non trovarsi all’ultimo con troppo lavoro da fare! Quella che vi propongo oggi è una ri queste ricette: una meravigliosa torta millefoglie ma salata, e realizzata con le crêpes.
Il bello di questa torta è che si possono realizzare tutte le crêpes ed il ripieno in precedenza, assemblare una mezza giornata prima e scaldare all’ultimo prima di servire. E’ davvero una soluzione comodissima!



Ingredienti:

Per le crêpes:
- 240 gr di farina
- 3 uova
- un cucchiaio e mezzo di olio
- 45 gr di burro
- 450 ml di latte
- 3 presine di sale

Per il ripieno:
- 300 gr di ricotta
- 100 gr di caprino fresco
- 2 carote
- 75 gr di pancetta
- 10 pomodori secchi
- erba cipollina
- besciamella (cliccate qui o qui per la ricetta)


Procedimento:

Per prima cosa vanno preparate le crêpes. Mettete la farina in una terrina, e fatele un buco al centro. Versatevi le uova ed il sale. Aggiungete il latte e mescolate lentamente per evitare grumi. Se comunque si formano grumi, ricordate che il vostro migliore amico è il frullatore ad immersione.

A questo punto scaldate una padella antiaderente, oliatela leggermente e quando è ben calda versatevi sopra un mestolo e mezzo di pasta. Fate in modo che la crêpe si cuocia da un lato, diventando quindi solida. A questo punto giratela, anche con le mani, e terminate dall’altro lato.

Proseguite così fino a quando non avrete finito il preparato. Ricordate che più sottili farete le crêpes, migliore sarà il risultato finale.


Il ripieno è velocissimo. Tritate con il frullatore le carote e saltatele in padella con la pancetta tagliata quanto più sottilmente possibile. Mescolate quindi il tutto con la ricotta ed il formaggio caprino, senza dimenticare i pomodorini secchi tagliati a pezzetti e l’erba cipollina. Aggiustate di sale.

Per assemblare, procedete in modo alterno: una crêpe, uno strato di ripieno, una crêpe, un paio di cucchiai di besciamella. Proseguite finchè non avrete finito gli ingredienti. Come ultima cosa, coprite la crêpe superiore con un filo di besciamella per un miglior risultato visivo.

Prima di servire scaldate in forno caldo a 180°C per 10 minuti circa (in base anche alla temperatura degli ingredienti quando avete assemblato il tutto), più un paio di minuti di grill sopra per far dorare la copertura.

Servite da caldo a tiepido.


Consigli:

Il bello di questa ricetta è che il ripieno può essere cambiato in base ai vostri gusti, come succede con le torte salate. Largo dunque alla fantasia, soprattutto se usate questa millefoglie come svuotafrigo!

Per un tocco di colore finale, se volete, potete usare come me un pizzico di semi di papavero. Danno al piatto un’aria molto raffinata: la torta sarà non solo alta e colorata, ma anche con un tocco in più!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]