Medaglioni di salmone con salsa “guacatziki”

Si prova , si riprova, si gioca , si imparano sempre cose nuove  nella cucina della Pulce … e giuro che non ho sbagliato il titolo dell’articolo ! Oggi prepariamo insieme i medaglioni di salmone con una salsa di accompagnamento che è proprio un mix di due salsine che io adoro, ovvero la salsa guacamole , che ho utilizzato per accompagnare il polpo in questa ricetta,  e  la salsa tzatziki , di origine greca a base di cetriolo e yogurt greco. Come ho creato la salsa “guacatziki“? Semplicemente sostituendo l’avocado , ingrediente principale della salsa guacamole, alla salsa tzatziki, aromatizzando poi con prezzemolo fresco finemente tritato !

Questa ricetta partecipa al contest “Sedici” , un gioco in cui si possono confrontare sapori nuovi appunto giocando con vari ingredienti e abbinamenti suggeriti dal libro “La grammatica dei sapori” di Niki Segnit ; per saperne di più , andate a curiosare sul blog “Coffee&mattarello” , a cui mi sono ispirata per l’abbinamento prezzemolo – pesce grasso . 

10402472_1051967834816754_1943620897273534702_n

 

Ma andiamo a scoprire la ricetta :

Ingredienti per due persone :

due fette di salmone

un avocado

un limone

un vasetto di yogurt greco

un mazzetto di prezzemolo

un piccolo spicchio d’aglio (facoltativo )

olio evo

sale , pepe

erbe aromatiche a piacere : maggiorana, timo limonato, santoreggia

qualche grano di pepe rosa

 

Medaglioni di salmone con salsa guacatziki

Medaglioni di salmone con salsa guacatziki

Prepariamo la salsa : sbucciamo l’avocado, poi lo tagliamo a pezzettini e lo irroriamo con il succo di limone . Passiamolo al mixer ;

20150505_163219368_iOS

 

ottenuta una purea , uniamo lo yogurt greco , il prezzemolo tagliato molto finemente, 1/2 spicchio d’aglio tagliato finissimo e un cucchiaio di olio evo : aggiustiamo di sale e pepe , copriamo la salsa e mettiamola in frigorifero a riposare .

Ora occupiamoci del salmone : togliamo le spine con l’apposita pinzetta, poi andiamo ad incidere con la punta di un coltello intorno all’osso centrale , seguendo la linea fino ad arrivare alla pelle , senza però tagliarla.

 

Procediamo nello stesso modo anche dall’altra parte , eliminiamo l’osso centrale ed otterremo una fetta di salmone senza lische di esubero ; ora tagliamo una parte di pelle da una delle due punte, inserendo il coltello tra polpa e pelle senza rovinarli .

Arrotoliamo la parte di polpa senza pelle su se stessa , chiudiamo il medaglione con la parte di pelle ricavata e sigilliamo il medaglione con filo da cucina , così in cottura non si aprirà.

20150505_170456395_iOS

Scaldiamo una padella aderente , facciamo rosolare senza grassi i nostri medaglioni di salmone, cosparsi di erbe aromatiche ; li serviremo con la salsa guacatziki e grani di pepe rosa, qualche fogliolina di prezzemolo …. e tanta voglia di assaggiare questo piatto !

20150505_173021555_iOS 1

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.