Marmellata di limoni

Marmellata di limoniLa marmellata di limoni è una conserva per la colazione o la merenda a base di limoni di Sorrento, quelli dolci, succosi e profumati, con cui si prepara anche il classico limoncello. Questa marmellata è una variante alla classica marmellata di agrumi, come quella di arance o di mandarini, che conquista per il suo delicato profumo ed il suo inebriante gusto dolcemente agrumato.

La marmellata di limoni è una preparazione casalinga molto semplice, che viene realizzata in maniera molto simile a quanto accade per le classiche confetture. Come per ogni conserva di questo tipo potrete decidere di utilizzare o meno un addensante, in questa ricetta non è stato utilizzato, ma se preferite diminuire i tempi di cottura potrete decidere di utilizzare un fruttapec oppure potrete aggiungere una mela. Lo stesso accade se invece preferite diminuire un po’ lo zucchero. Per “scemare” il sapore amarognolo delle scorze in questa ricetta ho deciso di tenere le scorze affettate in ammollo per 24 ore, così che esse avessero la possibilità di perdere la parte più amara e devo dire che la scelta è stata ampiamente premiata dal risultato, quindi vi consiglio, anche a costo di pazientare un giorno, di non omettere questo passaggio.

La marmellata di limoni è una crema dalla consistenza un po’ grossolana, che potrete in effetti vellutare a piacere frullando bene le scorze o lasciandole un po’ a pezzetti, se invece preferite avvertire quella classica consistenza agrumata della scorzetta quando la mangiate. Ottima spalmata sul pane o sulle fette biscottate, per colazione o per l’ora del te, per farcire le crostate o per preparare dei golosi muffin.

Leggi anche come fare il  Lemon curd

Leggi tutto…

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]