Madaleine alla zucca

Le verdure sono surgelate, il latte lo fa il supermercato, il pesce ha la forma di un bastoncino e i ceci servono per giocare a tombola.

Tanto buffe quanto sconfortanti sono le allucinazioni alimentari dei nostri bimbi al giorno d’oggi, sempre più influenzati da ciò che vedono al supermercato, nelle pubblicità ed in televisione, disconoscendo così la vera origine degli alimenti che mangiano ogni giorno.


E creando questo post, dalla ricetta alle foto ed infine scrivendo il testo, mi sono amaramente resa conto di fare un po’ parte di questa generazione di bimbi cresciuti, rinvenendo nella mia memoria le salate scorpacciate di un tempo di semi di zucca, accoccolata davanti alla TV insieme ai miei cari.

E quei semi di zucca, nonostante l’evidente aiuto derivante dal nome, per me nascevano esclusivamente in sacchettini.
Ne sorrido oggi tagliando in due la zucca e ritrovandoli lì dentro.

E il profumo che arriva oggi dalla nostra cucina rafforza ancora di più i ricordi di un tempo.
Proust insegna! (+)

Prepariamo insieme oggi le madeleine alla zucca.

Per questa ricetta è necessario avere lo stampo specifico, io ne ho usato uno in silicone. (+)

***

Ingredienti 
per 9 madeleine

150 g di polpa di zucca
140 g di farina tipo OO
100 g di zucchero
2 uovo medie
60 ml di olio di mais
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 bustina di vanillina

Procedimento

Tagliate la zucca a pezzi e grattuggiatela usando i fori più grossi di una grattugia.
Unite alla zucca l’olio di mais.
In una terrina sgusciate le uova e sbattetele insieme allo zucchero.
Incorporate la farina setacciata con il lievito e la vanillina e mescolate bene.
Aggiungete la zucca e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Distribuite negli stampini appositi riempendoli per 3/4.
Infornate a 180° per circa 20 minuti.
Lasciate raffreddare e sformate le vostre madeleine.

***
A vostro piacimento potrete gustarle come spuntino pomeridiano con una tazza di the ed un buon libro;
 o al mattino come prima colazione insieme ad un caffellatte.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]