Le 6 regole da ricordare per abbinare il vino ai tuoi piatti

Le 6 regole da ricordare per abbinare il vino ai tuoi piatti

Scegliere il vino giusto è un’arte, ma anche se non sei un sommelier ci sono alcune regole da tenere sempre a mente se non vuoi sbagliare l’abbinamento enologico. Ecco le principali.

Per chi di noi non è un super esperto di vini e non annovera un sommelier esperto tra i contatti di WhatsApp, scegliere il vino giusto quando si organizza un pranzo o una cena a casa propria non è proprio un’impresa facile. Il rischio è quello di rovinare con un solo calice tutta la fatica e il tempo speso per preparare i piatti!

Già, perché abbinare il vino è un’arte e trovare quello giusto per le tue portate è fondamentale per il successo di pranzi e cene. Un sorso di vino ha infatti la capacità di esaltare i sapori di un piatto, quando l’abbinamento è azzeccato, o di rovinare il sapore anche del piatto più prelibato, quando al contrario la scelta non è proprio delle più felici.

Leggi anche  Come cucinare con la birra

Leggi tutto…

Altre ricette simili a questa:


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]