la mia versione di: bianco, rosso e verde

Durante la finale della scorsa stagione di Masterchef Italia sono rimasta colpita da Rosanna Marziale, la chef stellata del ristorante “La bomboniera” di Caserta, e dalle sue preparazioni a base di mozzarella di bufala.
Siccome sono una collezionista compulsiva di libri di cucina, il giorno successivo sono andata a caccia del suo libro “Evviva la mozzarella”, che ho poi comprato su Amazon. 
Ieri di ritorno dalla mia amata Puglia ho portato con me un bel chiletto di mozzarelle, la gran parte delle quali non sono arrivate a sera.
Ho pensato, avendo delle ottime mozzarelle a disposizione, di provare una delle ricette contenute in questo libro.
Per chi se lo stesse chiedendo, il libro ha come protagonista la mozzarella di bufala, mentre la mia era una mozzarella vaccina.
Ecco il motivo per cui nel titolo parlo della mia versione di questa ricetta.
Ho apportato altre variazioni alla ricetta originale (ho cambiato le proporzioni di mozzarella e ricotta, ho utilizzato una varietà diversa di pomodoro, ho usato la panna nell’emulsione al posto del latticello), per cui alla fine si può parlare di una ricetta completamente nuova liberamente ispirata a quella di Rosanna Marziale.
Vi riporto di seguito sia le dosi e gli ingredienti della Marziale che i miei; il procedimento è unico ed eventuali variazioni che ho apportato le indicherò di volta in volta.

Ingredienti di Bianco, rosso e verde di Rosanna Marziale:
700g di mozzarella di bufala
100g di ricotta di bufala
24 foglioline di menta fresca
origano
400g di pomodori San Marzano
1 cucchiaio di pesto
2 cucchiai di olio
sale
pepe
I miei ingredienti per 6 bianco, rosso e verde:
200g di mozzarella vaccinazione
60g di ricotta vaccina
qualche fogliolina di menta spezzettati con le mani
origano
mezzo pomodoro costoluto (circa 230g)
2 cucchiai di pesto senz’aglio
2 cucchiai di olio
sale
pepe
un goccio di panna
Procedimento:
strizzare la mozzarella (o mozzarelle) in una ciotola, conservare il latticello (solo se usate la mozzarella di bufala) e tagliatela a piccoli pezzi (io l’ho fatta a dadini).
Lavorare la ricotta con una frusta e incorporare i quadretti di mozzarella insieme a 20 foglioline di menta (ovvero menta q.b.) e a un pò di origano.
Tagliare i pomodori (il mio pomodoro nel mio caso), privarli dei semi e ridurli in piccoli pezzi (anche in questo caso, ho tagliato a dadini) e condirli con un cucchiaio di olio, il pesto, un pizzico di sale e uno di pepe.
Aiutarsi con uno stampo cilindrico (io ho usato questo, che ho leggermente oleata internamente), posizionare alla base il composto di mozzarella (premere bene nello stampo), al centro i pomodori e ricoprire nuovamente con uno strato di mozzarella (pressare bene per far prendere la forma).
Con il latticello tenuto da parte e un cucchiaio di olio preparare un’emulsione che servirà per condire il piatto (io al posto del latticello ho usato un pò di panna fresca ed ho messo un pò di questa emulsione sui cilindrata sformati).
Decorare con una fogliolina di menta e condire con la salsa ottenuta dall’emulsione.
A me con le dosi che ho utilizzato io sono venuti 6 cilindrata.  Sono davvero molto buoni e freschi, proprio adatti ad essere consumati, secondo me, nella stagione estiva.

Qui trovate un collage di foto che mostrano quanto questi cilindri di mozzarella siano andati via velocemente.

Alla prossima!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]